trevigiani > Asolo
Asolo, città dei cento orizzonti

città di Asolo e colli asolani - i cento orizzonti

mappa di Asolo
la lunga storia di Asolo

castelliere paleoveneto lungo il sentiero pedemontano


Acelum, municipium romano

  • Il monte Ricco, probabilmente sovrastato da un torrione di guardia e circondato dal villaggio di Braida, ed il terrazzo sottostante con il Castrum (ora Castello della Regina Cornaro) fu importante Municipium romano che sulla sua direttrice tracciarono una importante strada da Padova, la via Aurelia, che intersecava la grande centuriazione tra Camposampiero, Castelfranco, Noale e la Postumia.
    L'agro di Acelum e la grande centuriazione tra Padova, Noale e Bassano, erano terre fertilissime di quella che era già allora l'area più ricca e popolata dell'impero.
    Testimonianze romane : cisterna dell'acquedotto.

dalle invasioni barbariche alla conquista ezzeliniana


dai Carraresi ai Veneziani

  • Rocca Braida
  • mura cittadine
    Le mura cittadine, per quel che ancora possiamo osservare, furono realizzate nel XIV secolo ad opera della breve dominazione Carrarese (Padova) sistemando e razionalizzando precedenti strutture precarie dovute alla conquista Ezzeliniana. Il definitivo assetto della cittadina e della complessa struttura difensiva, comprendente la rocca (rocca Braida), il castello (poi castello della Regina Cornaro) e la cortina muraria, venne completato dalla dominazione Serenessima che si impossessa di questo territorio nel 1393.
    Il senato veneziano ordina di dotare la fortezza di torri e di porte e di estendere le mura fin sulla rocca che diviene parte integrante della cittadina.
    La cinta muraria misurava 1360 metri ed era dotata di 24 torri, di numerosi portelli e di due porte principali.
    La porta di Castelfranco, ancora integra, e la porta Dieda, poi demolita per la costruzione del Foresto Nuovo.
    Altre porte erano il portello di Sottocastello, la porta di Santa Caterina e il portello di San Martino, oggi murato.

la pax veneziana

la Belle Epoque

mappa generale di Asolo mappa generale di Asolo mappa generale di Asolo
informazioni Asolo e colli asolani
Il centro storico è vietato al traffico automobilistico domenica, giorni festivi e sabato nei pomeriggi di mercatino.
Numerosi sono i posteggi e funziona un servizio bus navetta
  • da Ca' Vescovo : servizio di minibus gratuito per il centro storico
  • da Forestuzzo : a pagamento la domenica, nei giorni festivi ed il sabato pomeriggio di mercatino
  • autorimessa comunale : aperta sabato, domenica e nei giorni festivi

per i ciclisti - attenzione...

Il centro di Asolo, in particolare nelle domeniche primaverili, è frequentatissimo da una gran ressa di ciclisti provenienti da tutto l'alto Veneto, trevigiano e veneziano in particolare, che come meta dopo la cavalcata tra le colline si ristorano nelle osterie del centro.
Si consiglia di rispettare scrupolosamente i sensi unici e, soprattutto, i semafori.
I vigili sono molto solerti nel multare ciclisti indisciplinati, un po' meno nel calmierare i macchinoni.
Museo Civico di Asolo
apertura sabato e domenica, orario 10.00-12.00/15.00-19.00
Museo Civico : tel. +39.0423.952313
Ufficio Cultura Comune di Asolo
web : www.comune.asolo.tv.it
IAT informazioni e accoglienza turistica di Asolo
piazza Gabriele D'Annunzio, 3
web turismo Comune di Asolo : www.asolo.it
Comune di Asolo

Comune di Asolo (Treviso)

31100 Asolo
Municipio - Piazza Gabriele D'Annunzio, 1
web : www.comune.asolo.tv.it

bibliografia città di Asolo, colli asolani e l'alto trevigiano
titoloautoreedizione
Il dominio del CarroRemy Simonetti2013 - In Edibus Edizioni
Marca Trevigiana - Le ville veneteSonia Montagner1999 - Libreria Demetra
Alle pendici del Grappa - cicloturismo tra i colli asolani e la pedemontanaP.Perini, F.Cogoli1997 - Achab Editoria Scorzè
Asolo. Breve guida turisticaCorrado Fabris1991 - Asolo
Asolo e Asolano (ristampa)Carlo Bernardi1987 - Asolo
Ai piedi del Grappa. Guida storica-turistica di Bassano del Grappa, Marostica, Nove, Cittadella, Castelfranco Veneto, Asolo, Cittadella.autori vari1981 - Padova
Storia di Asolo (34 volumi)Luigi Comacchio1961/1991
Il paesaggio asolanoGiuseppe Mazzotti1957 - Treviso
Tradizioni asolane e ricordi di un tempo oramai lontanL.PetrinEditrice Aurelia
Ezzelino III da Romano Signore VenetoGiusto GeremiaSugarco Edizioni
cartografia colli asolani e alto trevigiano
titoloeditorescala
VenetoTouring Club Italiano1:200.000
Treviso - carta della provinciaLAC Firenze1:100.000
Il MontelloBerica Editrice - Grancona 19981:20.000
n.01 - Colli Asolani - Monte Grappa - Monte TombaDanilo Zanetti Editore, Montebelluna1:30.000

mappa generale di Asolo