Lessini > Bosco Chiesanuova > rifugio Primaneve
monte Sparavieri

Podestaria di Bosco Chiesanuova - Lessini Montagna Veronese

escursione Branchetto, monte Tomba, monte Sparavieri, Podestaria

Bellissima passeggiata, facile, tranquilla.
Dall'affollato rifugio Primaneve al monte Tomba grandiose vedute con in lontananza la pianura veneta, il lago di Garda, la lunga catena del monte Baldo, i ghiacciai dell'Adamello e le montagne trentine, le cime delle Piccole Dolomiti.
Non da meno il panorama dal più solitario monte Sparavieri.
Certamente uno dei più spettacolari posti panoramici del veronese e del Veneto.
monte Sparavieri Dal passo Branchetto (ampio parcheggio lungo la strada) tralasciare la stradina sterrata che si dirama sulla sinistra (da dove si ritorna) e scendere per 600 metri lungo la strada asfaltata in direzione San Giorgio, sulla sinistra si dirama una stradina (normalmente chiusa con reticolato) che sale a malga Campolevà chiusa in una suggestiva vallecola erbosa.
Raggiunta la malga il panorama inizia ad aprirsi e si mira direttamente, verso sinistra, a salire il ripido pendio erboso e alla cima del monte Tomba, inconfondibile per la grande antenna e le strutture del rifugio Primaneve.
Senza difficoltà, solo il pendio un po' ripido, si giunge al rifugio che offre un panorama straordinario a 360 gradi su tutta la Lessinia.

Lasciato il rifugio si scende per tracce di passaggio sul pendio erboso verso nord fino a congiungersi sulla strada sterrata nei pressi del bivio per Podestaria.
Proseguire verso nord (direzione San Giorgio) fino alla svolta a 90 gradi della Pozza Morta, caratterizzata dal cancello in ferro della stradina per le malghe di Gasparine.
Lasciata la stradina principale (strada dei Cordoni) e superato il cancello in ferro, si mira subito alla soprastante cima Sparavieri (m.1.795).
La salita è diretta e su traccia erbosa in moderata salita, puntare alla croce di vetta, sempre ben visibile.

La cima è fantastica, ancor più del più noto monte Tomba, soprattutto solitaria ed erbosa, si affaccia, verso nord, sulla profondissima valle di Ronchi (Trentino).
Lasciata la cima si scende verso nord-ovest seguendo il filo spinato che protegge dalla ripida scarpata, fino a raggiungere il caratteristico dosso di cima Mezzogiorno che precipita sulla valle di Ronchi con un salto roccioso strapiombante.
Ritornare, direzione sud, sul fondo della valletta per tracce erbose di passaggio fino a raggiungere la prima stalla delle casere Gasparine.
Ora per stradina ritornare nuovamente al cancello della Pozza Morta e proseguire lungo la strada asfaltata nuovamente verso il Tomba.
Una breve digressione e si può raggiungere il rifugio Podestaria, oppure proseguire direttamente lungo la stradina pianeggiante in direzione di Bocca di Selva.

Raggiunto l'incrocio delle malghe Folignano di Sopra, scesa la scorciatoia che taglia l'ampio tornante, sulla sinistra (indicazioni San Giorgio) si dirama la strada sterrata che in leggera discesa conduce al passo del Branchetto.
escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria escursione Branchetto, monte Tomba, Pozza Morta, Sparavieri, Podestaria
Branchetto rifugio Primaneve monte Tomba Pozza Morta monte Sparavieri Podestaria
escursione passo Branchetto rifugio Primaneve monte Tomba Pozza Morta monte Sparavieri Podestaria bivio Folignano
doveBosco Chiesanuova (Verona), altopiano di Podestaria
monteLessini, monte Tomba (m.1.765) e monte Sparavieri (m.1.795)
parkpasso del Branchetto (m.1.590)(San Giorgio di BoscoChiesanuova) - coord. N.45°40'49.3" E.11°04'10.4"
luoghipasso Branchetto, malga Campolevà, monte Tomba, strada dei Cordoni, bivio Pozza Morta, monte Sparavieri, cima Mezzogiorno, casere Gasparine, rifugio Podestaria (variante, digressione)
motivipaesaggistici, naturalistici
quandoideale in primavera, affascinante in autunno e primo inverno
lunghezza13 km.
tempi4 ore, soste escluse
orientamentofacile
quotamin.m.1.550 all'inizio stradina per malga Campolevà / max.m.1.795 monte Sparavieri
dislivello400 m.
tipologiastradine sterrate, sentiero erboso
segnaleticatabelle indicative del rifugio Primaneve e rifugio Podestaria
difficoltàfacile escursionistico (Cai=E)
esposizionenessuna
pericolinessuno, essendo la dorsale erbosa più alta dell'altopiano può essere pericoloso in caso di temporale con fulmini
ricoveri rifugio Primaneve al monte Tomba (m.1.760) - coord. N.45°41'30.9" E.11°03'28.0"
rifugio Podestaria (m.1.660) - coord. N.45°42'03.2" E.11°02'49.8"
nordic walkingmolto adatto, poco impegnativo
joggingmolto adatto, salita al rifugio Primaneve un po' ripida
ciaspolesì, la zona in inverno è battuta dalle piste da fondo
carrozzineno, tuttavia meritano comunque la visita il rifugio Podestaria e il rifugio Primaneve, raggiungibili in auto
carrettino portabimbi no
mtbadatto, tranne la salita al monte Sparavieri
bdcclassica la salita Grezzana, Cerro, Boscochiesanuova, passo Branchetto e discesa per San Giorgio, Camposilvano e Velo
ricognizione2 giugno 2010
cartografia05Ve - Monti Lessini e Piccole Dolomiti - LAC 1:25.000
downloadwaypoints e traccia Gps dell'escursione
visualizzaitinerario interattivo con Google/Earth
gps walk nw jog ciaspe mtb parks

Branchetto e San Giorgio si raggiungono facilmente da Verona seguendo la strada della Valpantena.
Da Grezzana inizia la salita che conduce a Cerro Veronese e Bosco Chiesanuova.
Da BoscoChiesanuova proseguire, indicazioni, alla volta di San Giorgio.
Circa 30 km. da Verona e 10 km. da Bosco Chiesanuova.
Ugualmente facilmente raggiungibili anche da Velo Veronese e Camposilvano passando per i Parpari.