Feltrino > Val Canzoi > Piani Eterni
Val Canzoi, Piani Eterni

Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

escursione ai Piani Eterni alle malghe Erera e Brendol


La salita dalla Val Canzoi non è un granché, lunga, faticosa, stradina forestale ripidissima in mezzo al bosco, ma quello che si prospetta varcato il passo del Porzil o di Covolada è un qualcosa che già s'intuisce dall'affascinante nome. I Piani Eterni, un tempo conosciuti come Piano Eterno.


malga Erera Una conca prativa di erba smeraldina con in mezzo due malghe, protetta a nord da 'strane' montagne di calcare rosso, mentre a sud s'innalza un piano inclinato di roccia tipicamente carsica con magro bosco culminante verso le strutture rocciose del Pizzoch-Tre Pietre. Ad est s'intravvedono le morbide, da questo versante, gobbe del Prabello-Agnelezze, paurosissimi precipizi verso il canyon della valle del Mis.

Piani Eterni, il suggestivo toponimo richiama alla mente gli scritti di Dino Buzzati.
E' il prezioso premio dopo tanta monotona fatica, uno degli agresti posti più belli delle Dolomiti Bellunesi.


La salita lungo la stradina forestale è semplice, solo questione di fiato e allenamento.
Dall'albergo "Ai 4 Pass" (ex albergo Boz) in fondo alla Val Canzoi, si sale alla diga e si prosegue al ponticello in fondo al lago. Varcato il ponticello, dopo qualche centinaio di metri si stacca, sulla destra dal sentiero principale, la ripida stradina forestale. Tabelle indicative.
Dopo numerosi tornanti, superato 2/3 del dislivello, si prospetta un bivio. Si può continuare per la stradina principale compiendo un giro più ampio, oppure salire a sinistra il sentiero del "Porzil".

Ai Piani Eterni la malga Erera è aperta in estate, ristoro con prodotti caserecci e agriturismo con possibilità di alloggio.
A malga Brendol (o Brandol), della Forestale, è sempre aperto un locale ad uso bivacco di emergenza.
Famosa la settecentesca stalla, parzialmente crollata e ricostruita qualche anno fa, una lunghissima e suggestiva sequenza di archi.

Per il ritorno si può optare per uno dei due tratti tralasciati in salita.

Dai Piani Eterni si può scendere verso California e la valle del Mis per il vallone di Camporotondo, per un facile ma lungo e faticoso sentiero.
Si può salire al panoramico e vicino Monte Mondo.
Si può intraprendre l'impegnativa ed in alcuni tratti molto esposta e difficile traversata verso Cimonega e il bivacco Feltre. Per escursionisti molto esperti.
Solo ad escursionisti espertissimi di questi luoghi e di questo genere di percorsi, ed allenatissimi è consigliabile la lunghissima salita da Roncoi di San Gregorio.
Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi Piani Eterni, Dolomiti Bellunesi
Piani Eterni Piani Eterni

Piani Eterni, malghe Erera Brendol, Val Canzoi - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

doveVal Canzoi, Soranzen di Cesiomaggiore (Belluno)
parkVal Canzoi (m.650) - coord. N.46°07'42.4"  E.11°56'40.3"
motivipaesaggistici, naturalistici
quandoestate, autunno
percorsoristorante Ai 4 Pass, diga lago Stua, ponticello capo lago, bivio, Porzil, Piani Eterni
difficoltàescursionistico (Cai=E) - stradina forestale ripidissima e faticosa
punti appoggiobar ristorante "Boz" (ristorante Ai 4 Pass), nei pressi della diga
agriturismo malga Erera ai Piani Eterni (in stagione) - coord. N.46°09'44.1"  E.11°58'56.1"
ricoveribivacco malga Brendol - coord. N.46°09'39.5"  E.11°58'43.4"
sentieristradine forestali e sentieri evidenti, senza difficoltà ma molto faticosi
orientamentofacile - tabellato
lunghezza15 km. a/r
dislivello1.200 m.
quota maxm.1.760 - passo Covolada
tempiore 3,00, soste escluse, per la salita, metà tempo per la discesa
nordic walkingpoco adatto, troppo ripido - molto utili i bastoncini da escursionismo per la salita
ciaspolenon adatte per la salita, la piana è adatta ma sconsigliabile salire in inverno
mountain bikesi può tentare... ma è troppo ripido
cartografiafoglio n.023, Alpi Feltrine Le Vette Cimonega - Tabacco 1:25.000
rilievo5 settembre 2009
downloadwaypoints e traccia Gps dell'escursione
visualizzacon Google Earth
gps walk nw parks

Cesiomaggiore, Feltre (Belluno)

Per raggiungere la Val Canzoi percorrere la provinciale pedemontana da Feltre per Cesiomaggiore.
L'imbocco della valle è adeguatamente segnalato in località Soranzen a circa 15 chilometri da Feltre.
Per approfondimenti ed escursioni, tutte impegnative, vedi scheda escursionismo.