Feltrino > Val Canzoi
Val Canzoi

Val Canzoi - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

Là, dove inizia il mal di... Feltrine: val Canzoi, valle selvaggia e affascinante


La val Canzoi, tra i comuni di Feltre e Cesiomaggiore, è un profondo anfiteatro roccioso quasi al centro geografico del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.
Il torrente Caorame raccoglie le acque di importanti gruppi dolomitici, come il Sass de Mur (m.2.545), massima elevazione del gruppo, e del grande e famoso altopiano carsico dei Piani Eterni (m.1.700).
Tra l'alta testata della valle e il profondo canale a canyon che sbocca sulla Valbelluna, un particolare lago artificiale 'a due punte', un vero gioiello: il lago della Stua. (Stua, un tempo dighe di legname tagliato nei boschi, che venivano aperte per fare in modo che il legname stesso fluitasse a valle).
L'imponente e complessa mole del monte Tre Pietre-Palmar (Tre Piere - m.1.965) domina, proprio sopra Cesiomaggiore, lo sbocco della valle.

Proprio dai pressi della diga (m.715), dal ristorante-albergo 'Ai 4 Pass', si diramano i principali sentieri.
Sentieri che, tranne l'anello didattico e il sentiero naturalistico attorno al lago, sono tutti molto impegnativi, tutti lunghissimi e con notevolissimi dislivelli.
Non traggano in inganno le relativamente modeste quote raggiunte, che sfiorano i 2000 metri se non si sale sulle cime principali, queste sono montage 'vere'!
Sono sentieri riservati ad escursionisti dal palato fine e dalla gamba molto buona.

Se già attorno al lago possiamo ammirare splendidi angoli naturalistici, è in particolare lungo il sentiero per il bivacco Feltre che la natura si scatena nelle sue espressioni più sorprendenti, con un susseguirsi di marmitte, cascate, cenge, orridi e scenari spettacolari.
Non servono poi altre parole per commentare i 'Piani Eterni', il toponimo coniato da Buzzati da solo dice tutto su questa particolarissima conca erbosa racchiusa tra montagne spaventose, campi carsici, cime dai colori sgargianti.
Le principali escursioni, tutte impegnative, dalla val Canzoi

Sentiero naturalistico accessibile di Orsera


Val Canzoi Orsera Sentiero Naturalistico Accessibile Val Canzoi Orsera Sentiero Naturalistico Accessibile Val Canzoi Orsera Sentiero Naturalistico Accessibile
Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Val Canzoi, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi
sentieri della Val Canzoi
riepilogo principali rifugi e ricoveri settore Val Canzoi
nomerecapitolocalitàaltnote
ristorante-albergo "Ai 4 Pass"0439.43145vicino diga Val Canzoi
N46°07'42.0" E11°56'40.15"
660ex albergo alpino Boz (nome ancora indicato nelle carte escursionistiche)
agriturismo Orsera Val Canzoi580privato
bivacco malga AlvìsColsent-Alvìs
N.46°08'36.1" E.11°55'43.4"
1.573rifugio della Forestale con bivacco per escursionisti
rifugio Bruno Boz0439.64448Pian de Neva, Sass de Mura
N.46°08'47.5" E.11°55'00.0"
1.740Cai Feltre - con bivacco invernale
Altavia n.2 delle Dolomiti
bivacco Feltre W.BodoCimonega Pian della Regina1.930Cai Feltre - due costruzioni
ricovero Casera CimonegaCimonega Pian del Re1.640Ente Parco Dolomiti Bellunesi
ricovero Vallon vallone di Camporotondo1.314ricovero
casera Camporotondovallone Camporotondo, monte Mondo1.763Ente Parco Dolomiti Bellunesi, bivacco 'Gozzer'
malga BrendolPiani Eterni
N46°09.658' E11°58.723'
1.690rifugio della Forestale con annesso bivacco per escursionisti
agriturismo Malga Erera0439.301067Piani Eterni
N46°09.736' E11°58.937'
1.708agriturismo, ospitalità in malga (in stagione)
casera PineaPiani Eterni, Vallonetto
N46°08.775' E11°58.367'
1.633baracca ricovero molto precario
riepilogo dei principali sentieri dalla Val Canzoi
partenzaarrivonumtmpquotadisldifficoltànote
lago Stuasentiero natura attorno al lagotab3:00850400escursionisticoattorno al lago e nei posti più interessanti del fondovalle
passo Ceredapasso Croce d'Aune8013 gg801impegnativoè il sentiero dell'Altavia n.2 delle Dolomiti, che passa per il bivacco Feltre, rifugio B.Boz, rif. G. Dal Piaz, attraverso il Sass de Mura e la lunga dorsale delle Vette di Feltre
Orsera, Val Frainaf.lla San Mauro8192:301.406850escursionisticosentiero ripido e faticoso ma senza difficoltà
centrale Enel 'La Guarda'forcella Scarnia805, 8043:001.6001.000escursionisticocasera Cansech, stradina forestale, sentiero
centrale Enel 'La Guarda'passo Finestra, rif. B.Boz805, 8013:301.7701.300escursionisticocasera Cansech, stradina forestale, sentiero un po' esposto
lago Stuarifugio Bruno Boz8113:301.8801.300facile ma lungomalga Alvis, passo di Alvis, Sass de Mura dalla Val Canzoi
lago Stuabivacco Feltre-W.Bodo8063:301.9301.400impegnativoil più famoso e frequentato sentiero della val Canzoi
lago Stuamalghe Erera e Brendol8023:001.7081.200escursionisticoai 'Piani Eterni' in parte per ripida stradina forestale
Erera-Brandolcasera Cimonega8513:001.950 impegnativotratti esposti su cenge
Erera-Brendolpasso di Forca (Pizzoc)8514:001.870 molto impegnativotraversata verso Pizzoc e Le Ere
riepilogo escursioni e tracce gps riguardanti il settore Val Canzoi
doveVal Canzoi - Feltre, Cesiomaggiore
monteDolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi
parktermine strada Val Canzoi poco prima dell'albergo 'Ai 4 Pass' (ex Boz-La Stua), diga in Val Canzoi (m.640) - coord. N.46°07'39.0" E.11°56'36.2"
cartografiafoglio n.023, Alpi Feltrine Le Vette Cimonega - Tabacco 1:25.000
ricezionetotalmente assente il segnale Gsm (telefono) su tutta la valle, molto variabile il segnale Gps massimo nelle dorsali, assente nei canaloni e valloni, sufficente nel resto della valle
visualizzaitinerario interattivo con Google/Earth
downloadwaypoints e traccia Gps dell'escursione
gps walk nw jog ciaspe mtb parks
informazioniwww.dolomitipark.it
ricognizionevarie, ultimo aggiornamento maggio 2016
note Per raggiungere la Val Canzoi percorrere la provinciale pedemontana da Feltre per Cesiomaggiore.
In località Soranzen l'imbocco della valle è adeguatamente segnalato.
Dalla provinciale a Soranzen al termine della rotabile della Val Canzoi, parcheggio vicino al ristorante-albergo 'Ai 4 Pass' (in alcune vecchie carte Albergo Boz), sono circa 7 km. di strada a tratti stretta, ma asfaltata e poco ripida.


torrente Caorame in Val Canzoi

nota importante

I dati presenti in questo sito hanno il solo scopo informativo di studio e preparazione delle proprie gite.
Frequentare la montagna è attività potenzialmente pericolosa e chi la svolge lo fa a proprio rischio e pericolo.
Si consiglia l'iscrizione al Cai (Club Alpino Italiano) che promuove la cultura alpina e svolge attività sociali di escursionismo e alpinismo, inoltre l'iscrizione comporta una assicurazione sul soccorso alpino e trattamento sociale nei rifugi Cai, oltre a sconti su numerosi prodotti e pubblicazioni.

- MagicoVeneto non è responsabile di attività commerciali, rifugi, bivacchi, agriturismo, strutture, sentieri.
- MagicoVeneto declina ogni responsabilità derivante dall'utilizzo di informazioni e itinerari presenti nel sito.

Informarsi in loco circa la percorribilità dei sentieri e di contattare gestori di rifugi e proprietari di attività commerciali per avere informazioni di prima mano e apertura dei rifugi.
Raccomandiamo, sempre e comunque, prudenza e attenzione valutando attentamente le proprie capacità tecniche e fisiche. Sguardo sempre attento all'evoluzione del tempo, rispetto per la natura. Riportiamo a casa i nostri rifiuti e non lasciamo traccia del nostro passaggio.