Trentino > Primiero
Fiera di Primiero, Tonadico, Transacqua, Siror, San Martino di Castrozza

Conca di Primiero valle del Cismon, alta valle del Mis, valle del Vanoi


Recentemente i Comuni di Siror, Transacqua, Tonadico e Fiera di Primiero si sono fusi a formare il Comune di "Primiero San Martino di Castrozza".
  • Masi di Imer
  • Imer
  • Mezzano
  • Fiera di Primiero
  • Tonadico
  • Transacqua
  • Siror
  • San Martino di Castrozza
  • Sagron Mis
  • Canal San Bovo
  • Gobbera
  • Zortea
  • Caoria

Per uno spaccato storico veramente interessante e notevole della vita corrente nella Conca di Primiero e nel Feltrino, durante il periodo della dominazione veneziana e fino alla seconda metà dell'ottocento, si consiglia di leggere il libro 'La via di Schenèr' di Matteo Melchiorre edizioni Marsilio, Venezia (2016).
Un libro - tra il racconto romanzato e la ricerca storica minuziosa - che ci porta lungo l'antichissima strada di Schenèr, tra il Sovramontino e il Primiero, passaggio obbligato tra due mondi apparentemente di confine, tra i domini della Serenissima e Tirolesi, in realtà tra due comunità che, pur con i loro campanilismi, erano un organismo simbiotico, necessarie l'una all'altra. Comunità 'divise' tra due 'Stati' eppur accumunate in una 'unica' Diocesi.
Uno spaccato di secoli di storia vissuta dalla gente comune e raccontata dal basso, che ci porta in un mondo dall'insospettata vitalità e vivacità di paesi che nella grande storia appaiono 'sonnolenti' nella 'Pax Veneziana', che tuttavia ha permesso almeno quattro secoli di qualità della vita notevole in quel contesto storico europeo.
Un paradigma che ci fa capire come i territori di confine in realtà non sono mai stati delle 'frontiere', come spesso avviene nella storia contemporanea, ma luoghi osmotici che hanno permesso la 'piccola' grande vivacità della nostra storia.
E' come immergersi in una macchina del tempo per capire, ed anche gustare, quel mondo traumatizzato dalla costruzione della nuova, 'modernissima', strada della Val Cismon, avvenuta nella seconda metà dell'ottocento (e tutt'ora in ultimazione).
Anche questa una metafora che ci porta a discernere i problemi della modernità da quelle che sono le radici culturali, psicologiche e popolari delle popolazioni pedemontane e montane del nord-est della penisola italica.
Un libro che ci fa meditare sulla differenza tra il moderno 'spostarsi' da un luogo all'altro, percorrendo una strada che paradigmaticamente per buona parte scorre in gallerie, e i percorsi di conoscenza di contee, paesi, contrade, luoghi, gente, abitanti, persone, storie di vita.
- vedi anche la scheda: Zorzoi di Sovramonte e la strada e il castello di Schenèr
mercatini, avvenimenti e manifestazioni ricorrenti nella conca di Primiero, Val Cismon e Valle del Vanoi
dovequandocosainfo
Dolomitiluglio-agosto-settembreI suoni delle Dolomitiwww.isuonidelledolomiti.it
Lamonterzo fine settimana settembreFesta del fagiolowww.prolocolamon.it
Feltreseconda domenica mese da aprile a dicembreFiera dell'oggetto ritrovatowww.fieraoggettoritrovato.org
Feltreprimi di luglioMostra Artigianato Artistico e Tradizionalewww.mostraartigianatofeltre.it
Feltreinizio agostoPalio di Feltrewww.paliodifeltre.it
Feltreseconda domenica novembreAntica Fiera agricola di San Matteowww.visitfeltre.info
Fiera di Primierosecondo sabato di luglio, agosto e settembreEl marcà dei Puldiwww.sanmartino.com
Mezzanoperiodo invernaleCataste e canzeiwww.mezzanoromantica.com
Tonadico e Siror di Primieroultima settimana di settembreGran festa del Desmontegarwww.sanmartino.com
Transacqua di Primieroterza domenica agostoPalio della Sloiza (slitta)www.sanmartino.com
Sovramonte loc.Sorrivafine aprileFesta de San Dordi, distribuzione "Minestra votiva"www.sovramonte.it
SovramonteagostoFesta Sovramontinawww.sovramonte.it
Sovramonte loc.ServoottobreAntica Fiera Autunnalewww.sovramonte.it
Sovramonte loc.Fallerultima domenica di ottobreFiera della mela Prussiana biologicawww.sovramonte.it
Sovramonteperiodo natalizioMercatini di Natale e Presepio Viventewww.sovramonte.it
vedi anche
Pista Ciclabile Primiero

percorso ciclopedonale della Conca di Primiero
dovePrimiero, valle del Cismon (Trento)
parkMasi di Imer o qualsiasi altro paese della conca primierotta
luoghiMasi, Coppera, Transacqua, Fiera, ponte Civertaghe, Siror, Tonadico, Transacqua, Mezzano, Imer
motiviricreativi
quandoperiodo estivo, primo autunno
lunghezza20 km
dislivello250 m
tempi2 ore (in bicicletta city bike), soste escluse
orientamentofacile
segnaleticacartelli segnaletici e pannelli didattici
quotamin.m.600 (Masi di Imer) / max.m.830 (ponte sopra Siror)
tipologiapista ciclopedonale asfaltata, strade asfaltate secondarie
difficoltàfacile, turistica
pericolinessuno
nordic walking parzialmente adatto
joggingparzialmente adatto
carrozzinequalche breve tratto nei pressi di Fiera può essere percorso
carrettino portabimbi non adatto
bikeideale la city bike, si può fare con la mtb e la bdc
downloadtraccie Gps dell'escursione e itinerario interattivo con Google/Earth
gps nw jog mtb passeggino
ricognizione19 luglio 2014
note
Conca di Primiero, valle del Cismon Conca di Primiero, valle del Cismon Conca di Primiero, valle del Cismon Conca di Primiero, valle del Cismon Conca di Primiero, valle del Cismon Conca di Primiero, valle del Cismon Conca di Primiero, valle del Cismon

Conca del Primiero valle del Cismon


Fiera di Primiero, chiesetta di San Martino
Fiera di Primiero Fiera di Primiero Fiera di Primiero Fiera di Primiero Fiera di Primiero Fiera di Primiero Fiera di Primiero Fiera di Primiero Fiera di Primiero Fiera di Primiero Fiera di Primiero Fiera di Primiero

Tonadico


Tonadico, valle di Primiero Tonadico, valle di Primiero Tonadico, valle di Primiero Tonadico, valle di Primiero Tonadico, valle di Primiero Tonadico, valle di Primiero Tonadico, valle di Primiero Tonadico, valle di Primiero

Castelpietra - Tonadico


Nella valle del Cismon, principale affluente del Brenta, isolato e inaccessibile, emergente su d'uno sperone roccioso al cospetto del gruppo dolomitico delle Pale di San Martino nei pressi di Fiera di Primiero, Castel Pietra rappresenta uno degli esempi più significativi di castelli costruiti su massi erratici a controllo di strade intervalligiane. Numerose sono le leggende che traspirano dai muri, ora parecchio in degrado, di questo sinistro maniero. Una di queste lo vuole innalzato a baluardo contro gli Unni di Attila. Attualmente non è accessibile ed è di proprietà della famiglia 'Thun-Hohenstein-Welsperg', si può osservare l'impressionante posizione dalla strada che sale verso il passo Cereda e dalla diramazione per la Val Canali e il minuscolo laghetto.

Da Fiera di Primiero si prende la strada per il passo Cereda e si passa il paese di Tonadico. Già sul rettilineo si vede il castello alto ed impressionante sopra la balza rocciosa. Iniziano i durissimi (per i ciclisti) tornanti di salita, si attraversa un ponticello e subito dopo vi è, verso sinistra, il bivio per la Val Canali. Le strutture si vedono dalla strada, il complesso non è visitabile, tuttavia anche solo l'avvicinamento stradale è pur sempre affascinante.
Castelpietra Castelpietra

Primiero, San Martino di Castrozza e Pale di San Martino


fotografie varie verso le Pale di San Martino
Primiero - Pale di San Martino Primiero - Pale di San Martino Primiero - Pale di San Martino Primiero - Pale di San Martino Primiero - Pale di San Martino Primiero - Pale di San Martino Primiero - Pale di San Martino