Bellunese > Sinistra Piave > Mel > Boz, Canidi, Arc
Mel, ristorante rifugio Casera Boz

Mel, rifugio Casera Boz e Val d'Arc - Sinistra Piave Valbelluna

escursione e anello per il nordic walking da rifugio Boz a malga Canidi, a Olt de Val d'Arc, alla Val d'Arc


I vari meandri dei contrafforti che si staccano dalla dorsale del monte Cesen/Praderadego/San Boldo/Col Visentin verso la Valbelluna Sinistra Piave, riservano splendide sorprese naturalistiche e si prestano particolarmente per piacevoli passeggiate.
Non sono escursioni in ambienti dagli slanci rocciosi verticali, come per le dirimpettaie Dolomiti Bellunesi. Principalmente si cammina immersi in splendidi boschi e, ogni tanto, magnifiche radure prative permettono ampie visuali verso la Valbelluna.
Sono luoghi generosi di soddisfazione per chi ama il camminare 'dolce' e il piacere 'puro' della camminata.
Luoghi silenziosi e, tutto sommato, ben poco frequentati, particolarmente suggestivi nei colori d'autunno e nelle immense fioriture primaverili.

Quest'anello escursionistico, particolarmente adatto alla tecnica del nordic walking, definito anche "anello delle malge", offre scorci fantastici lungo la stradina della dorsale orientale del Cesen, con vedute sia verso la Valbelluna che alcune finestre verso la grande pianura veneta fino al mare, alla laguna e a Venezia.
Poi la visita allo straordinario monumento naturale dell'Olt de Val d'Arc.
Partendo dal rif. Boz, proseguire lungo la stradina principale, all'inizio con tratti cementati, poi sempre in salita leggera o moderata. Ad un gruppo di case una svolta a sinistra, ora nel bosco misto di faggi ad un bivio tenere la strada principale di sinistra. Con un ampio arco sull'alta val di Calt si perviene nei pressi di malga Canidi, agriturismo in stagione.

Si tratta di percorrere un lungo tratto, con leggeri saliscendi verso malga Mont e il Posa Puner, della stradina che si mantiene quasi sul colmo della dorsale orientale del Cesen, sempre nel versante bellunese.

Dopo una depressione, incrocio di sentieri, e dopo un tratto boscato, ad una radura si dirama a scendere ripidamente sulla destra una traccia di sentiero verso la Val d'Arc.
Continuando, invece, per la stradina, con una breve salita si può giungere a malga Mont.

Prestare molta attenzione a trovare la partenza del sentiero, perché poco evidente e il cartello 'Pont de Val d'Arc' è (attualmente) in precarie condizioni.

Si scende rapidamente in un fitto bosco di faggi, si attraversa una stradina forestale e ancora si scende nel fitto bosco per giungere improvvisamente al grande arco roccioso dell'Olt de Val d'Arc.
Lo spettacolo è magnifico ed emozionante. Vedi pagina foto e storia.

Si continua a scendere con qualche tratto molto ripido e frananto nel fondo della valletta. Il sentiero è evidentemente ben poco frequentato, non vi sono comunque problemi di orientamento o difficoltà, fino a sbucare ad una stradella forestale.
Verso destra si percorre tutta la lunga stradina in leggera salita, immersa in un bellissimo bosco misto, fino a sbucare nei pressi del rifugio Boz.

Si può percorrere il giro anche in senso antiorario, come segnalato dal percorso per il nordic walking, tuttavia la salita della Val d'Arc rischia di essere più pesante.
Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc Boz Canidi Val d'Arc
Boz Canidi Val d'Arc

Tiago di Mel : anello escursionistico nordic walking dal rifugio Boz al malga Canidi, Olt de Val d'Arc
doveMel (Belluno) - coord. N.46°03'44.6"  E.12°04'45.8",
località Boz, sopra Tiago di Villa di Villa, indicazioni stradali dalla rotonda sulla provinciale
parkrifugio Boz (m.930) - coord. N.46°00'14.5" E.12°04'39.1"
oppure poco più avanti dopo lo stretto tratto di stradina cementata
luoghicasera Boz, malga Canidi, stradina dorsale da Posa Puner al Praderadego, Val d'Arc
montedorsale orientale del monte Cesen, prealpi trevigiane/bellunesi
motivipaesaggistici, naturalistici
quandotutto l'anno tranne dopo forti nevicate, raccomandabile in primavera per le fioriture floreali
lunghezza12 km.
tempi4 ore, soste escluse
orientamentofacile, prestare attenzione alla diramazione poco evidente del sentiero di Val d'Arc
segnaleticatabellato come percorso per il nordic walking e tabelle varie, malmessa la tabella per la Val d'Arc
quotamin.m.800 Val d'Arc / max.m.1.300 lungo la stradina della dorsale del Cesen
dislivello570 m.
tipologiaanello su strade forestali e sentiero, solo un breve tratto ripido e disagevole
difficoltàfacile escursionistico (Cai=E)
esposizionenessuna
pericolinessuno
ricoveririfugio Casera Boz - N.46°00'14.5" E.12°04'39.1"
agriturismo Malga Canidi - N.46°59'35.5" E.12°06'12.4"
nordic walking percorso segnalato, difficoltà medio/difficile
joggingadatto, impegnatvo
carrozzineno
ciaspolesì solo con condizioni adatte
mtbadatto, molto bello, impegnativo, impraticabile la discesa per il Olt de Val d'Arc ma aggirabile per altre stradine un po' più lunghe, in zona molti altri percorsi
bdcda Mel al rifugio Boz, strada asfaltata con tratti molto ripidi
cartografiaPrealpi Bellunesi e Trevigiane - foglio n.4 LagirAlpina 1:25.000
ricognizione13 maggio 2011
visualizzavisualizza con Google/Earth
downloadwaypoints e traccia Gps dell'escursione
gps walk nw jog mtb
note Mel si trova lungo la Provinciale n.1 della Sinistra Piave, a metà strada tra Belluno e Feltre.
E' facilmente raggiungibile con l'autostrada di Alemagna (Venezia-Longarone) uscendo a Belluno, per la sinistra Piave da Montebelluna ed il trevigiano, dalla Valsugana e da Feltre attraversando il ponte di Busche.
loc. Boz di Mel
Dalla rotonda della provinciale (verso Busche) raggiungere il caratteristico antico borgo di Villa di Villa (indicazioni stradali varie).
Superate le viuzze del centro proseguire (indicazioni Zumelle e Boz) per Tiago, subito dopo il bivio : a sinistra per il Castello di Zumelle, a destra per il rifugio Boz.
Circa 7 km. da Mel, strada tutta asfaltata anche se alcuni tratti sono strettissimi e in ripida salita.