Garda-Baldo > monte Baldo > escursioni
Monte Baldo

Lago di Garda, Monte Baldo, Val Lagarina - passeggiate escursioni trekking

mappa generale Lago di Garda Il Monte Baldo


Monte Baldo, lago di Garda Il Baldo è una lunga catena di oltre 40 km. che si estente tra le provincie di Trento e di Verona in senso nord-est sud-ovest a separare due grandi valli che, modellate dai ghiacciai quaternari, hanno dato origine al lago di Garda e alla Val d'Adige.

Il gruppo è generalmente suddiviso in dorsale del Baldo, culminante alla Punta Telegrafo (m. 2200) e monte Altissimo di Nago (m. 2070).
Nella parte meridionale, inoltre, si trova un'ampia conca tra la dorsale del Baldo e le ripide scarpate sulla Val d'Adige, tra il Novezzina e Spiazzi di Ferrara di Monte Baldo, a formare il bellissimo altopiano prativo dove si trova Ferrara di Monte Baldo.

Verso sud, dove le valli del Garda e dell'Adige di estendono e quasi si sfiorano, il Baldo degrada verso la conca collinare di Caprino Veronese.

I due versanti principali del rilievo montuoso presentano caratteristiche nettamente diverse. Verso il lago di Garda è una compatta struttura, quasi una lunga bancata, molto ripida e selvaggia fittamente coperta a boschi e boscaglia. Verso est, invece, presenta declivi che a tratti formano ampie piattaforme pascolive prima della grande spaccatura della Val d'Adige sulla quale si affacciano muraglie rocciose. La parte più settentrionale presenta profondissimi valloni quasi racchiusi dalla spaccatura del lago che da qui sembra uno stretto fiordo.

Il clima di tutto il gruppo è sempre piuttosto mite, influenzato soprattutto dalla presenza del lago, ma l'umidità proveniente sia dal lago come anche dalla vicina pianura caratterizzano la montagna per le nebbie, i vasti nuvoloni ed i temporali.

Il Baldo, un tempo la montagna dei pastori per via delle grandi zone di pascolo sfruttate da tempi immemorabili, è anche definito il giardino d'Italia per la straordinaria quantità e rarità di specie vegetali ed in particolare per le spettacolari fioriture. Molte di esse sono residui glaciali sopravvisuti sul monte che emergeva come un'isola tra le enormi colate di ghiaccio.
Il nome deriva dal tedesco wald, selva.

Il monte Baldo è costituito prevalentemente da rocce carbonatiche sedimentarie marine, calcari e dolomie, depositi del Triassico e Oligocene (200 mil. anni fa e 60 mil. di anni fa)
L'esteso 'wafer' sedimentario è stato sottoposto a forti azioni di compressione e spinte di sollevamento tettonico esercitate dalle masse prealpine bresciane da ovest e dai Lessini da est.
L'innalzamento della dorsale, iniziato circa 40 mil. di anni fa, ha comportato le due fratture tettoniche della grande fossa del lago di Garda e, successivamente, il canyon della val Lagarina.
Con le varie glaciazioni il monte era completamente circondato dalle lingue glaciali, in particolare dal grande ghiacciaio del Garda che raggiungeva uno spessore di oltre 1000 metri di ghiaccio.
Ampi circhi glaciali hanno caratterizzato anche la dorsale sommitale del monte formando degli anfiteatri morenici caratteristici e ancora visibili.
Il fenomeno ha comportato l'isolamento di specie floreali artiche e subartiche con la conseguente selezione di numerosi endemismi floreali, gioia e interesse per i botanici.

- approfondimenti : it.wikipedia.org/wiki/Monte_Baldo

Monte Baldo - riserve naturali regionali e aree naturalistiche protette

Foresta demaniale del Monte Baldo
ente gestoreVeneto Agricoltura (Regione del Veneto) - Centro Forestale di Verona
sedeVerona
webwww.venetoagricoltura.org
Ferrara di Monte Baldo (m.850) e Spiazzi (m.850) sono i principali centri visita del Monte Baldo. Si raggiungono uscendo ad Affi sull'autostrada del Brennero e proseguendo per Caprino Veronese. (circa 16 km. da Affi)
riserva naturale Lastoni - Selva Pezzi
localitàCima di Valdritta, Monte Baldo
ente gestoreVeneto Agricoltura (Regione del Veneto) - Centro Forestale di Verona
riserva naturale Gardesana Orientale
localitàNavene, monte Altissimo - Malcesine
Orto Botanico
localitàNovezzina di Ferrara di Monte Baldo
Riserva Naturale Guidata Bes-Corna Piana al Monte Baldo
localitàAvio, Brentonico, Nagoservizio parchi e foreste demaniali della Provincia Autonoma di Trento
Biotopo del Lago di Loppio
localitàpasso di Loppio (Torbole, Mori)servizio parchi e foreste demaniali della Provincia Autonoma di Trento
mappa generale Monte Baldo, Lago di Garda, Val Lagarinamappa generale Monte Baldo, Lago di Garda, Val Lagarina
bibliografia escursionistica Lago di Garda, Monte Baldo
titoloautoreedizione
Cime e punti panoramici del veroneseE.Cipriani2017 - Scripta
Scalate scelte nella bassa Val d'AdigeE.Cipriani2016 - Scripta
Arco FalesieM.Manica, D.Negretti, A.Cicogna2015 - Versante Sud
Ferrate dell'Alto GardaF. Della Casa2014 - Idea Montagna
Vie Ferrate Alto Adige, Dolomiti e Lago di GardaC.Ladurner2014 - Tappeiner
Vie e falesie tra il Lago di Garda e la Val d'AdigeC.Pastorello, E.Cipriani2014 - Versante Sud
Monte Baldo RockC.Pastorello, E.Cipriani2014 - Versante Sud
Arrampicare nella valle del SarcaH.Grill2011 - Idea Montagna
I sentieri della Sat di ArcoB.Calzà2011 - Tipografia Andreatta
Sentieri sul Lago di GardaF.Camerini, E.Cipriani2011 - Guide Iter
Due Montagne Una ValleO.Valdinoci, M.Voltan2011 - Cai
Arrampicate No Big - Monte Baldo, Vallagarina, Vallarsa, Valle del SarcaD.Cabas, P.Maresa2010 - Manfrini
Escursionismo invernale - 52 escursioni sulla neve nelle prealpi veronesi e vicentineF.Carrer, L. Dalla Mora2009 - Idea Montagna
Pareti del SarcaD.Filippi2007 - Versante Sud
Escursioni sul Monte BaldoG.Vedovelli, M.Zanetti2006 - Cierre Verona
Con le ciaspole sulle montagne veronesi.
15 escursioni con le racchette da neve sul Monte Baldo, in Lessinia e nel Gruppo del Carega
E.Cipriani2006 - Edizioni Cip Verona
Tra il lago e il fiume - arrampicata tra Garda e AdigeS.Coltri, B.Vidali2006 - Cierre Verona
Falesie di ArcoM.Manica, A.Cicogna, D.Negretti2006 - Versante Sud
Escursioni tra Garda e VeronaD.Hollhuber, W.KaulAthesia Bolzano
Il Garda verticale - alpinismo e arrampicata sportivaF.Camerini e G.Stenghel2002 - ZetaBeta
Il monte BaldoE.Turri1999 - Cierre Verona
Itinerari BaldensiP.Berni, E.TurriComunità Montana del Baldo
Il monte BaldoE.CiprianiTamari Montagna
Escursioni sul Monte Baldo e l'AltissimoR. Chiej GamacchioLibreria di Demetra
Frammenti d'ambiente - Percorsi storico naturali nell'Alto Garda e Ledroautori variEuroedit Trento
Mountain bike ed escursionismoL.BussolaCtg
cartografia escursionistica Lago di Garda Monte Baldo
titoloeditorescala
Monte BaldoGruppi Alpinistici e Naturalistici Veronesi1:20.000
K 690 - Alto Garda e LedroEdizioni Kompass1:25.000
K 691 - Monte Baldo Nord, Brentonico MalcesineEdizioni Kompass1:25.000
K 692 - Monte Baldo Sud, Bardolino Garda Torri del BenacoEdizioni Kompass1:25.000
114 : Alto Garda - Valle di Ledro4Land Trento1:25.000
142 : Valle dei Laghi - Alto Garda4Land Trento1:25.000
144 : Trento - Monte Bondone - Valle dei Laghi4Land Trento1:25.000
gps : tracce, poi e sentieri nel monte Baldo, lago di Garda, Val Lagarina
download Poi - Punti di Interessemonte Baldo
Monte Baldo - coord.
gps walk nw jog Climb ciaspe bdc mtb parks

nota importante

MagicoVeneto non fornisce informazioni pubblicitarie. Rivolgersi agli Enti Promozione Turismo, ProLoco, ecc.
Itinerari e descrizioni riportate in questo sito devono essere viste solamente come idee di massima e premesse per programmare le proprie gite, non possono in nessun caso essere considerate quali consigli o indicazioni certe.
Frequentare la montagna - escursionismo, ferrate, alpinismo - è attività potenzialmente pericolosa e chi la pratica lo fa a proprio rischio e pericolo.
MagicoVeneto non è responsabile di disguidi, errori ed inconvenienti possibili lungo i percorsi. Quanto riportato in questo sito è stato compilato e verificato con cura, tuttavia sviste, errori o cambiamenti non tempestivamente aggiornati sono sempre possibili. Pertanto si declina ogni responsabilità per possibili disguidi o danni subiti dagli utenti.