Venezia > Venezia città > calli
Venezia

Venesia Venezia Venise Venice Venedig

Venezia e le sue strade pedonali


  • Calli : le strade pedonali di Venezia. Uniscono, tramite ponti, i campi e i campielli.
  • Rami : vicoli di diramazione, quasi sempre ciechi, dalle calli. Conducono alle corti o agli imbarcaderi.
  • Fondamenta (o riva) : strade pedonali che costeggiano i rii o i canali d'acqua. Così chiamate perché sostengono e proteggono le fondamenta dei palazzi.
  • Ruga o Rughetta : sinonimo di strada, deriva dal francese Rue, ed indica l'antica situazione di edifici situati solamente da un lato, quando Venezia era ancora poco edificata.
  • Di strada a Venezia ne esiste solo una, la 'Strada Nova', ottenuta con gli sbancamenti dell'ottocento che hanno devastato antiche calli.
  • Rio Terà : vicolo adattato su di un rio (canale d'acqua) interrato.
  • Sotoportego : tunnel, spesso ad arco, che attraversa un palazzo ed unisce due calli.
  • Salizada : calle selciata fin dai tempi remotissimi. Il nome le distingue dalle calli che in origine erano in terra battuta.
  • Piscina : strada pedonale un tempo canale o terreno paludoso, poi bonificato e interrato.

Da notare che la parte nobile dei palazzi importanti era la facciata che dava sui canali, con l'accesso privilegiato tramite barca (gondola).
Camminando per le calli quindi, si vedono gli ingressi e le facciate secondarie, spesso riservate alla servitù.
Venezia Venezia Venezia Venezia Venezia Venezia Venezia Venezia Venezia Venezia Venezia Venezia Venezia Venezia Venezia Venezia Venezia