Grappa > Valle Santa Felicita > Colli Vecchi > Monte Oro
Colli Vecchi, Monte Oro, Monte Grappa

Monte Grappa - Campo Croce, val Poise, Colli Vecchi, monte Oro

anello in mtb da Campo Croce a Camol, Val Poise, malga Meda, malga Moda, monte Oro e a Campo Croce


Una breve cicloescursione, relativamente facile e poco impegnativa per gli allenati, tuttavia interessante per gli ampi panorami sul versante sud del massiccio del Grappa con ampi scorci sulla pianura Veneta.
E' un giro con aspetti molto vari che si susseguono in continuazione.
Già Campo Croce è amena località meno conosciuta di altri posti del Grappa, non vi sono alberghi e abitazioni, ma alcuni agriturismo, una storica osteria e una piccola, preziosa, chiesetta.
Praticamente sconosciuta ai più l'appartata val Poise, interessante per vaste aree boscose.
Sorprendente lo scollinamento dalla val Poise all'alta val delle Foglie, proprio sotto il versante sud di Cima Grappa. Grandissimi panorami, vaste gobbe erbose, brulle o verdissime a seconda della stagione, bestiame al pascolo.

Anche il tratto di circa 4 km. di discesa lungo la strada asfaltata 'Cadorna' di Cima Grappa è molto bello e permette, a chi non conosce bene il Grappa, di vedere e conoscere l'alto bacino di valle Santa Felicita, che si dirama in maniera complessa in numerose vallette e diverse cime erbose/boscose, raggruppate popolarmente nel termine Colli Vecchi.
Davvero suggestivo il bosco sul versante nord del monte Oro, alle Pendane di malga Moda, freschissimo.
in dettaglio
Dalla chiesetta di Campo Croce (m.1.020) saliamo alla volta di cima Grappa. Dopo 500 metri giungiamo al tornante e svoltiamo a destra verso baita Camol (dalla diramazione per Camposolagna arriveremo al ritorno).
La salita su asfalto si fa molto dura fino a Camol (m.1.190), superata la baita proseguiamo per 400 metri fino a trovare sulla sinistra una casera con a fianco una stradina sterrata (1,7 km. da Campo Croce).

Proseguiamo per la sterrata aggredendo subito una bella rampa con fondo un po' sconnesso, poi la stradina prosegue a saliscendi nel bellissimo e fresco boschetto fino a giungere alla grande malga Osteria Vecia (m.1.260)(+ 1.5 km.)(un tempo osteria, ora una delle poche malghe monticate).
Saliamo la sterrata verso sinistra per giungere alla strada della Val Poise, dove svoltiamo a destra e saliamo fino al successivo bivio, con tornante e cartelli indicatori (+ 1 km.).
Bel punto panoramico sulla val Poise, la valle Santa Felicita e la pianura verso Vicenza.

Svoltiamo a sinistra a salire verso f.lla Fortin e casera Meda.
Dopo il tornante nei pressi di f.lla Fortin un altro tratto di salita, sempre sterrata ma non dura e con il fondo buono, per scollinare verso la valle delle Foglie.
Il panorama è splendido, si può osservare una ampia fetta della pianura Veneta e verso nord cima Grappa distinta dai gradoni del grande ossario.
Proseguiamo attraversando ampi pascoli soleggiati per giungere nei pressi della casera Cason di Meda (m.1.490), dove sbuchiamo sull'asfalto della strada Cadorna (+ 2 km.), la salita principale a cima Grappa da Romano d'Ezzelino per Camposolagna.

Se non ci interessa salire a cima Grappa, svoltiamo a sinistra e scendiamo velocemente verso Camposolagna.
Conviene rallentare ed anche fermarsi nei luoghi più panoramici perché le vedute sulla valle delle Foglie e la pianura sono sempre molto suggestive (specie per chi non conosce bene il Grappa).
Dopo quasi 4 chilometri di veloce discesa (ben prima di arrivare a Cibara e Ponte San Lorenzo, quindi prestare attenzione...) sulla sinistra si dirama una stradina sterrata per malga Moda (cartelli).
Una breve rampa in discesa sterrata e siamo al grande slargo di malga Moda (m.1.210).
Proseguiamo in leggera discesa per poche centinaia di metri e sulla destra troviamo una diramazione (generalmente chiusa con cancello di reticolati per le mucche al pascolo, da richiudere accuratamente) per le stalle 'Pendane'.
Se vogliamo abbreviare il percorso possiamo proseguire diritti per la stradina principale che con una facile salitella, sempre sterrata, giunge al bivio di Fossa d'Oro.
Per questo giro, invece, consiglio di svoltare per le Pendane e salire il tratturo forestale nel bellissimo bosco a nord del monte Oro. Freschissimo e ristoratore se la giornata è calda.
Dopo alcune rampe e tratti a saliscendi e un piccolo monumento, si sbuca in una stradina più marcata, dove svoltiamo a sinistra.
Un po' di salita più dura e con il fondo leggermente sconnesso, passando sotto casera Cason d'Oro, e giungiamo al bivio Fossa d'Oro. (m.1.250)(+ 3 km.)
Anche da qui il panorama è splendido sulla valle di Santa Felicita.

Scendiamo alla volta della strada CampoCroce-Camposolagna.
Un primo tratto è sterrato (buono), troviamo un primo bivio al tornante della strada della val Poise, scendiamo ancora sullo sterrato fino al bivio (tornante) dove c'innestiamo sulla strada asfaltata.
Svoltiamo a sinistra, direzione Campo Croce, dove risaliamo l'asfalto fino a scollinare al gruppo di case 'Piedur'.
Ci aspetta una breve veloce discesa per giungere a Campo Croce. (+ 4 km.)
CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro CampoCroce, Val Poise, Colli Vecchi, Monte Oro
malga Moda, monte Oro, Colli Vecchi monte Grappa
Campo Croce, val Poise, Cason Meda, malga Moda, monte Oro
doveMonte Grappa, alto bacino della valle di Santa Felicita, zona Colli Vecchi e Campo Croce
parkCampo Croce di Borso del Grappa (m.1.020) - coord. N.45°50'12.1" E.11°46'52.3"
luoghiCampo Croce, Camol, casera Osteria Vecia, malga Cason Meda, malga Moda, monte Oro
motivipaesaggistici, naturalistici
quandodalla tarda primavera a tutto l'autunno inoltrato fino alle prime nevicate
lunghezza18 km. - 6 km. asfalto il resto sterrato buono
tempi2/3 ore, soste escluse
orientamentofacile
segnaleticanessuna, solo qualche cartello indicante le varie malghe
quotamin.m.1.020 (Campo Croce) / max.m.1.490 (Cason Meda)
dislivello600 m.
tipologiastradine forestali, un tratto in discesa della strada del Grappa
difficoltàmedio-facile (Cai=MC), serve mtb affidabile e di buon livello
esposizionenessuna
pericolinessuno (auto e moto... nelle domeniche estive lungo la strada del Grappa)
ricoveriristori a Campo Croce, bar/ristorante baita Camol, malga Moda
nordic walking alcuni tratti, in particolare l'anello del monte Oro a malga Moda sono molto adatti
joggingcome per il nordic walking
ciaspolemolto adatto attorno al monte Oro, se l'innevamento è ottimale, anche con partenza da Campo Croce
biciclettatipico percorso per mountain bike tipo 'Cross Country'
downloadwaypoints, tracce Gps dell'escursione e itinerario interattivo con Google/Earth (gpx/gdb/kml)
cartografiafoglio n.051 - 'Monte Grappa Bassano-Feltre' - Tabacco 1:25.000
gps walk mtb
ricognizione11 agosto 2013

Campo Croce

Campo Croce (m.1.020), località di Borso del Grappa (Treviso), si trova a metà percorso della 'strada generale Giardino', che da Semonzo sale a cima Grappa, la seconda per importanza delle grandi salite al Grappa.
Da Bassano del Grappa, o Romano d'Ezzelino, si percorre la pedemontana verso Borso, si entra a Semonzo e si passa davanti alla chiesa, dove inizia l'impegnativa (per i ciclisti...) salita del Grappa.
Il primo tratto è a lunghi regolari tornanti, dopo il Col del Puppolo (lancio deltaplani) la strada si fa più aspra e aerea e dopo un tratto scavato nella roccia con un paio di tunnel si sbuca nella ridente piana di Campo Croce.
Chiesetta storica, osteria e vari agriturismo.
Da qui si può proseguire, con diverse rampe molto impegnative (sempre viste dalla parte del ciclista...), per cima Grappa.

malga Moda, Colli Vecchi

Malga Moda, si trova lungo la strada 'Cadorna' (strada principale) che sale a Cima Grappa a circa 8 km. dalla cima, nel versante sud.
S'individua lungo il rettilineo dopo i curvoni di Ponte San Lorenzo, Val dea Giara e Cibara, sulla destra verso la pianura con evidenti cartelli indicanti l'agriturismo.
Circa 25 km. da Bassano del Grappa.

bdc : bici da corsa

Con la bici stradale le due salite, per la strada Cadorna (Camposolagna) e per la strada gen.Giardino (Campo Croce), sono delle classiche nel repertorio di tutti i ciclisti veneti.
Salite comunque impegnative, 1.600 metri di dislivello e oltre 20 km. di salita, salite di grandissima soddisfazione.
La salita di Campo Croce è leggermente più impegnativa, specie la parte alta dopo Campo Croce che presenta rampe più dure, ma che è anche più discontinua.
Le due salite vengono spesso abbinate, con la salita per l'una e la discesa per l'altra.

Volendo fare un anello, un po' meno impegnativo, con base a Campo Croce, vi è l'interessante soluzione di salire a Cima Grappa, scendere per la strada Cadorna fino a poco prima di arrivare a Camposolagna (diramazione poco visibile, senza indicazioni) e percorrere la stradina asfaltata che attraversando l'alta valle di Santa Felicita, congiunge Camposolagna a Campo Croce.
Ne risulta un anello molto bello, ed anche sufficentemente impegnativo.