Lessini > Sant'Anna d'Alfaedo > Ponte Veja > foto
Ponte di Veja

Lessinia, monti Lessini montagna Veronese

Ponte Veja, tra geologia e preistoria - Parco Naturale Regionale della Lessinia, Sant'Anna d'Alfaedo

Il più importante monumento geologico della Lessinia ed anche sito archeologico di straordinario fascino.
Frequentato, probabilmente, fin da ben prima dell'ultima glaciazione da una colonia di abili lavoratori di manufatti di selce, frecce, punte, aghi, ci lascia sbalorditi il fatto che quegli uomini preistorici (forse Neanderthal) commerciassero il loro preziosissimo materiale per mezza Europa, fino al mar Baltico nell'attuale Polonia, per la via dell'Ambra, o fino all'estremità francese.
Ancor più ci lascia sbalorditi la durata di quell'insediamento: potrebbe essere durato almeno 50.000 anni a cominciare da 90.000 anni fa, nel Paleolitico superiore.
Fanno sorridere i nostri ritmi, i nostri tempi e, soprattutto, la nostra fretta.

A fare da palcoscenico questo spettacolare ponte, residuo del crollo della volta di un grande 'covolo' (=grotta) carsica. Probabilmente il crollo è avvenuto in una delle fasi dell'ultima glaciazione, ma non mancano ipotesi suggestive di crolli medioevali.

Tra quelle volte e anfratti rocciosi, numerose sono le grotte ed i ripari, sicuramente rifugio e dimora di quei nostri -in fin dei conti- non molto lontani parenti.
Avvicinandosi pian piano, in una giornata solitaria (escludere le domeniche primaverili...), a quegli anfratti si può ancora percepire lo spirito di quegli uomini, sentir vibrare l'empatia delle loro paure ed i suoni delle pietre rotte.
Ponte di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo nel Parco Naturale Regionale della Lessinia Ponte di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo nel Parco Naturale Regionale della Lessinia Ponte di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo nel Parco Naturale Regionale della Lessinia Ponte di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo nel Parco Naturale Regionale della Lessinia Ponte di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo nel Parco Naturale Regionale della Lessinia Ponte di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo nel Parco Naturale Regionale della Lessinia Ponte di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo nel Parco Naturale Regionale della Lessinia Ponte di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo nel Parco Naturale Regionale della Lessinia Ponte di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo nel Parco Naturale Regionale della Lessinia Ponte di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo nel Parco Naturale Regionale della Lessinia
Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona
Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona Ponte Naturale di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo - Lessinia Stallavena Fane Verona
Ponte di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo, Lessinia

Ponte VejaParco Naturale Regionale della Lessinia

Raggiungere il Ponte di Veja

La località Ponte di Veja (m.650) è caratterizzata da un ampio piazzale e da un bar ristorante dal quale, in pochi minuti, per un sentierino si scende al grandioso ponte.

Si trova a circa 25 chilometri da Verona, in Valpantena, in una valletta secondaria del profondo Vajo della Marciora, nei pressi di loc. Giare di Sant'Anna d'Alfaedo.

Da Verona si può raggiungere per diverse strade, ma i due itinerari principali sono per Grezzana, quindi Stallavena da dove verso sinistra si affronta la lunga salita di Fane e Sant'Anna d'Alfaedo. Poco oltre Fane, in direzione Sant'Anna loc. Croce dello Schioppo, si dirama una strada per la contrada Giare (qualche indicazione) che aggira il monte Tesoro, si prosegue e la strada si affaccia sul profondo Vajo di Marciora dove è evidente il grande parcheggio alla Trattoria del Ponte.
Fane si raggiunge anche da Negrar o anche da Fumane.

Entrabe le salite sono lunghe e complicate ma non ripide o difficoltose e generalmente non presentano problemi di viabilità automobilistica.
Più stretta e da percorrere con prudenza la stradina che aggira ad anello il monte Tesoro e passa per le contrade di Giare e Crestena.

Volendo effettuare una gita decisamente più escursionistica si può salire a piedi all'imponente monumento naturale.
In questo caso si prosegue da Grezzena per la Valpantena e si risale il fondovalle del Vajo della Marciora fino alla località 'Ponte Basagenoci' (m.480), qualche chilometro dopo Lugo.
Dal ponte, a piedi, un sentierino (seguire le indicazioni del sentiero Europeo E5) affronta il Vajo di Veja e sale in meno di un'ora al Ponte di Veja.

Veja, tra geologia e preistoria

Le misure del Ponte di Veja, il più grande ponte naturale d'Europa
campata50 metri
spessore ponteminimo 9 metri
altezza della voltadal fondovalle circa 30 metri
larghezza minima15 metri sopra i piloni
rocciacalcare oolitico di San Vigilio per i piloni d'appoggio e il fondo della valletta, calcare rosso ammonitico per i tavolati della campata.

Il covolon (cavernone) si è formato negli ultimi 40 milioni di anni.
Poi il crollo della parte più profonda che ha lasciato intatta la bocca del covolo formando il ponte, presumibilmente circa 100.000 anni fa con lo scioglimento dei ghiacci della penultima glaciazione, oppure 10.000 anni fa con l'ultima glaciazione.
Non mancano suggestive e leggendarie ipotesi di crollo in epoca medioevale.
Attorno al ponte numerose grotte (chiuse al pubblico), vere miniere di reperti preistorici.

Curiosità
Un tempo il ponte serviva proprio da ponte, ed era attraversato da carri agricoli.
Pare che anche Dante si sia ispirato al ponte (ed anche al Buso del Vallon a San Giorgio di Bosco Chiesanuova) per immaginare l'Inferno. Il Mantegna lo ritrae come sfondo nell'affresco della 'Camera degli Sposi' a Mantova.
Ponte di Veja a Giare Sant'Anna d'Alfaedo, Lessinia