Altipiani > Trentini > fortezze
ex Forte Spitz Verle

Folgaria Lavarone Luserna Vezzena Levico - gli altipiani trentini

I guerra mondiale nel triveneto - fortezze austroungariche negli altipiani trentini

ex forte Spitz Verle al Pizzo Vezzena (o Pizzo di Levico) in Comune di Levico


Per la sua fantastica posizione panoramica venne denominato "l'occhio degli altipiani".
Dall'elevata quota di 1908 metri, a picco sulla sottostante Valsugana e i laghi di Levico e Caldonazzo (Trento), la vista spazia grandiosamente su tutta la parte alta dell'Altipiano di Asiago e sul Vezzena.

Data la difficoltà di raggiungere la cima, ed il forte scavato proprio sulle roccie di cima, non era dotato di armamento pesante. Aveva solamente postazioni per mitragliatrici e una torretta di osservazione blindata e girevole. La vocazione di questo forte era di punto di osservazione e collegamento per le altre fortezze.

La stradina di accesso si trovava su terreno scoperto completamente sotto tiro, in particolare dal Verena.
Impraticabile durante i combattimenti, perciò venne scavato un sentiero di collegamento completamente su cenge espostissime sul versante nord, verso la Valsugana, ora impraticabile e quasi completamente franato.

Il forte venne più volte, senza successo, assaltato dalla fanteria e quasi completamente distrutto dai tiri del Verena.
Non venne riattivato durante il periodo di tregua prima della Spedizione di Primavera del '16 (Strafexpedition).
Levico, ex Forte Spitz Verle al Vezzena Levico, ex Forte Spitz Verle al Vezzena Levico, ex Forte Spitz Verle al Vezzena Levico, ex Forte Spitz Verle al Vezzena Levico, ex Forte Spitz Verle al Vezzena Levico, ex Forte Spitz Verle al Vezzena Levico, ex Forte Spitz Verle al Vezzena Levico, ex Forte Spitz Verle al Vezzena Levico, ex Forte Spitz Verle al Vezzena Levico, ex Forte Spitz Verle al Vezzena Levico, ex Forte Spitz Verle al Vezzena
altopiano e passo del Vezzena forte Spitz Verle - Vezzena forte Spitz Verle - Vezzena forte Spitz Verle - Vezzena forte Spitz Verle - Vezzena forte Spitz Verle - Vezzena forte Spitz Verle - Vezzena forte Spitz Verle - Vezzena forte Spitz Verle - Vezzena forte Spitz Verle - Vezzena forte Spitz Verle - Vezzena forte Spitz Verle - Vezzena
ex Forte Spitz Verle

ex forte Spitz Verle al Pizzo Vezzena (o Pizzo di Levico) - m.1900


Il forte si raggiunge con una bella escursione partendo dal passo Vezzena (m.1402) sulla strada Asiago-Lavarone.
Dopo aver raggiunto il forte Busa Verle prendere il sentiero 205 che sale rapidissimamente verso la cima in circa un'ora e trenta minuti di camminata.

In alternativa, anziché prendere il sentiero diretto e abbastanza impegnativo, chi non è allenato all'escursionismo può seguire lungamente la strada verso i Larici (asfaltata ma chiusa al traffico) fino al tornante 'curva del Bosco Varagno', da dove si stacca, sinistra, la stradina sterrata di accesso al forte che con diversi tornanti sale alla cima.
In questo caso si impiegheranno almeno 2-3 ore per raggiungere la meta.
La lunghezza dal Vezzena è di 7 km. e il dislivello 500 metri.
Per il ritorno si impiegherà un'ora per il sentiero diretto, ripidissimo, oppure oltre 2 ore per la stradina.

La stradina sterrata, dal tornante di Bosco Varagno, è indicata anche per una bella escursione con la mountain bike.
La pendenza non è estrema, tuttavia il fondo piuttosto problematico con ghiaia e sassi grossolani la rende, a tratti, al limite della praticabilità ciclistica.