Lessini > Sant'Anna d'Alfaedo > Corno d'Aquilio > Grotta del Ciabattino
Corno d'Aquilio, Fosse di Sant'Anna d'Alfaedo - Lessini, Montagna Veronese

Corno d'Aquilio, Grotta del Ciabattino - Monti Lessini

Grotta del Ciabattino - Corno d'Aquilio, Fosse di Sant'Anna d'Alfaedo


Vicina alla ben più famosa Spluga della Preta, la grotta del Ciabattino è visitabile da tutti.

Si raggiunge con una passeggiata di un paio d'ore partendo da contrada Tommasi di Fosse di Sant'Anna d'Alfaedo seguendo gli itinerari per la salita alla vicina cima del Corno d'Aquilio.

Alcuni quadri descrittivi sono fotografie tratte dal pannello didattico curato dall'Ente Parco Naturale dei Lessini.
Grotta del Ciabattino al Corno d'Aquilio - Lessini, Montagna Veronese Grotta del Ciabattino al Corno d'Aquilio - Lessini, Montagna Veronese Grotta del Ciabattino al Corno d'Aquilio - Lessini, Montagna Veronese Grotta del Ciabattino al Corno d'Aquilio - Lessini, Montagna Veronese Grotta del Ciabattino al Corno d'Aquilio - Lessini, Montagna Veronese Grotta del Ciabattino al Corno d'Aquilio - Lessini, Montagna Veronese Grotta del Ciabattino al Corno d'Aquilio - Lessini, Montagna Veronese Grotta del Ciabattino al Corno d'Aquilio - Lessini, Montagna Veronese Grotta del Ciabattino al Corno d'Aquilio - Lessini, Montagna Veronese Grotta del Ciabattino al Corno d'Aquilio - Lessini, Montagna Veronese Grotta del Ciabattino al Corno d'Aquilio - Lessini, Montagna Veronese Grotta del Ciabattino al Corno d'Aquilio - Lessini, Montagna Veronese

Corno d'Aquilio (o d'Aquiglio) - Parco Naturale Regionale della Lessinia


La Grotta del Ciabattino e la Spluga della Preta si raggiungono con delle passeggiate da contrada Tommasi di Fosse di Sant'Anna d'Alfaedo o dal passo della Sega di Ala seguendo gli itinerari di salita al vicino Corno d'Aquilio.

Le cavità si trovano al centro del bellissimo altopiano di malga Fanta, a circa 1500 metri di altitudine, proprio sul confine tra le provincie di Verona e Trento. A fianco, oltre alla chiesetta degli speleologi, si trova infatti l'ex Casermetta della Finanza ora adibita a stalla.

La Spluga della Preta, completamente recintata da laste di pietra, è praticabile solamente da speleo molto esperti. Si tratta di una delle cavità più profonde al mondo. Presenta una serie di pozzi con verticali anche di centinaia di metri e raggiunge la profondità di quasi mille metri.

La docile Grotta del Ciabattino è invece visitabile da tutti. Si tratta di un gran cavernone con la volta del soffitto fatta di laste di calcare rosso. All'interno la temperatura è sempre bassissima, fino alla tarda primavera vi sono stalattiti di ghiaccio.