AltoVicentino > Novegno-Summano > escursioni > riepilogo
Novegno-Summano

Pasubio sottogruppo Novegno-Priaforà Summano - passeggiate escursioni trekking

rifugi alpini Alto Vicentino - Pasubio, sottogruppo Novegno-Priaforà Summano

nomelocalitàaltnote
rifugio ex Forte Rivonmonte Rione, Novegno Tretti Schio1.691Apa (Ass.Pro.le Allevatori) Vicenza,
gestione Associazione 4 Novembre
malga Novegnomonte Novegno, Schio

sentieri Alto Vicentino - Pasubio, sottogruppo Novegno-Priaforà Summano

partenzaarrivonumtempoquotadisldifficoltànote
Piovene Rocchettemonte Summanotabelle3:001.2961.000ampio sentiero pendenza sostenutasentiero Girolimini al Summano
Santorsomonte Summanotabelle2:301.2961.000stradina pendenza sostenutasentiero Via Crucis al Summano
passo Colletto Grande di Velo (m.885)monte Summano4622:301.296500sentiero di cresta poco impegnativo con qualche tratto ripidocresta ovest
busa del Novegnoforte Rione1:30300mulattieraturistico, estremamente panoramico
Fusine di Posinamonte Priaforà480
contrà Balan di PosinaColletto di Posina e monte Novegno499

nota importante

I dati presenti in questo sito hanno il solo scopo informativo di studio e preparazione delle proprie gite.
Frequentare la montagna è attività potenzialmente pericolosa e chi la svolge lo fa a proprio rischio e pericolo.
Si consiglia l'iscrizione al Cai (Club Alpino Italiano) che promuove la cultura alpina e svolge attività sociali di escursionismo e alpinismo, inoltre l'iscrizione comporta una assicurazione sul soccorso alpino e trattamento sociale nei rifugi Cai, oltre a sconti su numerosi prodotti e pubblicazioni.

- MagicoVeneto non è responsabile di attività commerciali, rifugi, bivacchi, agriturismo, strutture, sentieri.
- MagicoVeneto declina ogni responsabilità derivante dall'utilizzo di informazioni e itinerari presenti nel sito.

Informarsi in loco circa la percorribilità dei sentieri e di contattare gestori di rifugi e proprietari di attività commerciali per avere informazioni di prima mano e apertura dei rifugi.
Raccomandiamo, sempre e comunque, prudenza e attenzione valutando attentamente le proprie capacità tecniche e fisiche. Sguardo sempre attento all'evoluzione del tempo, rispetto per la natura. Riportiamo a casa i nostri rifiuti e non lasciamo traccia del nostro passaggio.