Colli Euganei > mountain bike > Abano Terme > santuari
Cicloturismo Abano Terme Teolo

Abano Terme, cicloturismo nei Colli Euganei - cycling fahrrad

Abano Terme, giro cicloturistico dei santuari


Una breve e facile biciclettata adatta anche ai principianti. Si praticano soprattutto piste ciclabili varie e stradine sterrate.
Naturalmente si può ritagliare ancora di più il breve percorso di circa 25 km., oppure allungarlo raggiungendo altre mete, tra le quali molto interessante sarebbe la chiesa di Torreglia Alta, ma la salita è più impegnativa.
Motivo dell'escursione la visita ad alcune chiese e santuari dell'area nord/est dei colli Euganei. Tra questi l'importante Abbazia di Praglia, la chiesa di Tramonte, la villa dei Vescovi a Luvigliano, il monastero di San Daniele e il santuario di Monteortone.

Muovendo da Abano Terme raggiungere la rotonda della tangenziale ovest da dove si dirama la strada per Monterosso.
Vi è una buona pista ciclabile che arriva fino all'incrocio del vialetto dove si svolta a destra per il parco di villa Bembiana, dove si può sostare.

Si prosegue oltre il parco (sinistra primo incrocio) aggirando a nord il colle Monterosso per stradella sterrata, per poi proseguire fino a sbucare sulla strada dei Colli (Padova/Teolo). Attraversata la trafficata arteria si prosegue verso sinistra percorrendo la pista ciclabile fino all'incrocio per Praglia, si attraversa la strada e si percorre il viale raggiungendo l'Abbazia di Praglia.

Breve sosta, fontana d'acqua. Visitata l'Abbazia, si aggira tutto il muro di cinta per la stradina sterrata, nel mezzo della valletta a sud dell'Abbazia all'incrocio si svolta a destra, dopo il rettilineo che porta ad un grande cancello ai piedi del colle, svoltato a sinistra inizia la salita sterrata.
All'inizio è pedalabile, poi la salita si fa molto ripida e dal fondo molto sconnesso, la maggior parte dei pedalatori sarà costretta a scendere di sella e affrontare a piedi la breve rampa. Si tratta di un centinaio di metri, o poco più, ben poca cosa quindi, per guadagnare l'incrocio del capitello di Tramonte.
Svoltare a sinistra a scendere verso la Chiesa di Tramonte, suggestive le vedute panoramiche sull'Abbazia di Praglia, poco dopo si giunge alla chiesa di Tramonte. Vale la pena una breve sosta alla bella chiesa.
In alternativa a questo tratto (tuttavia meno consigliabile, più faticosa e molto meno interessate), dal bivio nella campagna dietro Praglia svoltare a sinistra, raggingere la strada asfaltata, aggirare il colle e salire a Tramonte.

Da Tramonte si scende la bella e ombrosa strada tornantata (prudenza) e si raggiunge la strada principale.
Verso destra, all'incrocio dopo alcune bellissime ville antiche, inizia la bella e pedalabile (verso la fine un po' più ripida) salita al Poggio Ameno, 'cima Coppi' (...a quota 100 metri) del giro.

Scollinato si scende velocemente (prudenza) alla volta di Luvigliano, dove si aggira tutta la mura di cinta di Villa dei Vescovi (di Padova, ora del Fai) ed eventualmente si può visitare la famosa Villa.
Si prosegue per ritornare verso Tramonte, questa volta aggirando al piano a sud/est il Poggio Ameno. Proseguire verso Monteortone, ma all'incrocio si ritrova una pista ciclabile sterrata, che volge nuovamente a sud costeggiando lungamente lo scolo Rialto, un canale di bonifica, fino a raggiungere un ponte ciclo-pedonale in legno.
Proseguire fino a raggingere la strada di Torreglia, qualche centinaio di metri sfruttando la pista ciclabile 'tipo marciapide' per giungere ai piedi del monte di San Daniele.

Entusiasmante e facile la salita dei tornanti per raggiungere il Monastero di San Daniele proprio sulla cima della collina. Chiesa e bar per il ristoro.
Ridisceso il colle, svoltare a destra e subito dopo a destra ad aggirare il colle alla volta di Monteortone.

Molto bello ed interessante il Santuario di Monteortone, famosa la sorgente d'acqua.
Il ritorno a Abano Terme si effettua per la pista ciclabile.
nelle foto
  • parco di villa Bembiana a Monterosso
  • colle di Monterosso da San Biagio di Teolo
  • Abbazia di Praglia
  • l'Abbazia di Praglia dal colle di Tramonte
  • chiesa di Tramonte
  • il colle di Monteortone e la pianura verso Abano Terme e Padova dal Poggio Ameno
  • Villa dei Vescovi a Luvigliano di Torreglia
  • la chiesa del Monastero di San Daniele
  • il Santuario di Monteortone
Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei
Abano Terme, giro cicloturistico dei Santuari, Colli Euganei
Abano Terme, giro cicloturistico dei santuari
doveAbano Terme, Colli Euganei in provincia di Padova
parcheggio Abano Terme (parcheggi vari) - coord. N.45°21'18.0"  E.11°46'25.3"
Abbazia di Praglia, Teolo - coord. N.45°21'55.2"  E.11°44'04.4"
mete principaliAbano, Monterosso, Praglia, Tramonte, Poggio Ameno, Luvigliano, San Daniele, Monteortone, Abano
caratteristichestrade asfaltate secondarie, stradine sterrate, piste ciclabili
difficoltàfacile, anche per principianti
orientamentoun po' complesso ma non difficile
pericoliqualche attraversamento stradale, servono freni efficenti e in ordine per le discese e naturalmente prudenza
saliteun centinaio di metri da fare a piedi sulla salita di Tramonte, il resto salite asfaltate pedalabili
tempi di pedalata 2 ore, escluse soste e visite alle chiese
lunghezza25 km.
dislivello totale 300 m. per le tre salite principali
quota massimaquota 101 m. valico di Poggio Ameno
quandoprimavera e autunno e anche pieno inverno, evitare l'estate per il gran caldo
bicicletta mountain bike o buona city bike
carrettino portabimbi  sconsigliabile
cartografiaVeneto - Touring Club Italiano 1:200.000
Foglio 060 Colli Euganei, Abano e Montegrotto Terme 1:25.000 - Edizioni Tabacco Udine
ricognizioneaprile 2011
downloadtraccie Gps dell'escursione e itinerario interattivo con Google/Earth
gps bdc mtb