Altipiani > cicloturismo > Vezzena
Altipiani Veneti e Trentini

Altipiani Veneti e Trentini - cicloturismo e mountain bike

cicloturismoGhertele, Passo Vezzena, Pizzo Levico, Malga Larici, Porta Manazzo, Ghertele

Altopiano di Asiago Sette Comuni con la mountain bike
Cavalcata fantastica che porta a conoscere la parte settentrionale dell'altipiano del Vezzena, dove si trovano due dei più importanti ex forti austriaci, il "Busa Verle" e lo "Spitz", sempre al cospetto, discreto ma minaccioso, del grande forte italiano del "Verena".
La cima dello Spitz è, senza dubbio, il più spettacolare ed impressionante belvedere degli altipiani.
Si domina una bella fetta di Valsugana e, quasi 1500 metri più in basso, occhieggiano incredibili i laghi di Levico e di Caldonazzo. Grandiosa è pure la visione sugli immensi boschi e le belle radure prative della parte alta dell'altipiano.
In lontananza verso nord e verso Ovest, nelle giornate limpide si possono scorgere vari gruppi dolomitici e i ghiacciai dello Stelvio.
Il forte Spitz di Vezzena era chiamato "l'occhio dell'altipiano" e da qui si ha una visione d'insieme delle postazioni interessate alla prima fase della Guerra dei Forti.
La stradina che vi sale è l'unica vera difficoltà di questo percorso che per il resto è poco impegnativo, ma entusiasmante per l'alternarsi di tratti nel bosco a meravigliose radure prative.
Una variante che rende più impegnativo il giro è di salire al Vezzena per la strada sterrata del Pusterle, malga Mandrielle, malga Camporosà (vedi itinerario precedente).
l'occhio dell'altipiano
36 chilometri complessivi
8 chilometri asfaltati
28 chilometri sterrati
No tratti a piedi
P2 pendenza media
P3 - 20% pendenza massima
FS3 difficoltà massima
1.150 m. dislivello complessivo
1.908 m. quota massima
Difficile



Profilo dell'itinerario con e senza la variante per Malga Mandrielle

cicloturismoGhertele, Passo Vezzena, Pizzo Levico, Malga Larici, Porta Manazzo, Ghertele

Altopiano di Asiago Sette Comuni con la mountain bike

il percorso in dettaglio

Dal Bar del Ghertele proseguire per la statale fino al Passo del Vezzena, la salita è piacevolissima e ben poco impegnativa (eventuale variante più difficile).
Dal grande albergo si dirama una stradina asfaltata che, passando dapprima davanti ad altri Bar, sale con una rampa più decisa alle rovine del forte di Busa Verle. Prosegue poi, sempre asfaltata ma ora in falsopiano, di fronte ad una malga e supera il cartello di divieto di transito e, poco dopo, le indicazioni per il sentiero che sale allo Spitz. Si sale ora, un po' più decisamente e immersi in un grandioso e bellissimo bosco, fino al tornante verso destra dopo il tornante con l'indicazione per malga Marcai di Sotto.
Da qui si stacca (Sx) una stradina dal fondo molto sconnesso anche se non estremamente ripido (bosco Varagno), che si fa via via più aerea uscendo dal bosco, arrivando fin proprio alla cima dove vi sono i ruderi del famoso e spettacolare forte.
Ridiscesi alla strada asfaltata si continua la salita che poco dopo spiana e si trasforma in carrareccia sterrata in vista della malga Marcai di Sopra (agriturismo). Continua poi lungamente su fondo quasi sempre ottimo, con diversi saliscendi poco impegnativi e qualche brevissimo strappo fino alla stupenda conca di malga di Porta Manazzo.
Da qui è possibile salire in pochi minuti al belvedere per la mulattiera erbosa che si stacca sulla sinistra. Si prosegue in discesa, ora più decisa, al rifugio di Cima Larici.
Per la strada principale, che poco dopo è asfaltata, si scende molto velocemente al fondo della Val d'Asssa e al Ghertele.
1.130 albergo del Ghertele Statale Val d'Assa PP FA
6,0 6,0 170 1.300 Osteria del Termine poco più ripida P1 FA
11,0 5,0 105 1.405 passo Vezzena Dx verso il forte P1 FA
12,1 1,1 95 1.500 ex forte Verle al Vezzena Dir poi tornanti Dx P1 FA
14,6 2,5 100 1.600 bosco Varagno al tornante Sx stradina P3 FS3
17,6 3,0 300 1.900 spitz Vezzena, ex forte Pizzo Levico Ritornare PD FS3
20,6 3,0 -300 1.600 bosco Varagno Sx salita discontinua P1 FA FS1
24,1 3,5 120 1.720 casera Manderiolo Saliscendi PP FS1
25,7 1,6 150 1.795 porta Manazzo breve digressione PD FS1
27,2 1,5 -150 1.650 rifugio Cima Larici discesa molto veloce PD FA
33,7 6,5 -500 1.160 statale Val d'Assa fondovalle x Asiago PD FA
35,3 1,6 -30 1.130 Ghertele

mountain bike nell'altopiano Asiago Sette Comuni
Cima Larici - Malga Porta Manazzo Cima Larici - Malga Porta Manazzo Cima Larici - Malga Porta Manazzo Cima Larici - Malga Porta Manazzo Cima Larici - Malga Porta Manazzo Cima Larici - Malga Porta Manazzo Cima Larici - Malga Porta Manazzo Cima Larici - Malga Porta Manazzo