padovano > Limena > bicicletta
Limena

Limena e il fiume Brenta

Un giro in bicicletta tra Limena e Vaccarino lungo gli argini del fiume Brenta.


Un facile anello di una decina di chilometri nella campagna padovana. Si parte da Limena al Ponte dei Colmelloni e si segue l'argine più interno che s'addentra nella campagna che circonda la singolare villa Pacchierotti circondata da un altro argine quasi un'isola nella campagna alluvionale.

Si resta meravigliati nello scoprire questo lembo di pianura, racchiuso tra le anse della Brenta, che mostra la bellezza della campagna veneta che fu.
Ha dell'incredibile che a poche centinaia di metri dalla statale 'Valsugana', una delle più trafficate d'Italia, e che non lontano da zone industriali orribili, vi siano posti intatti dove si comprende il motivo per cui i viaggiatori sette-ottocenteschi hanno definito il Veneto "l'ambiente costruito dall'uomo più bello che ci sia al mondo". Campagne minuziosamente coltivate, regolari pantagioni di pioppi, ville dall'eleganza sfolgorante eppur così inserite, anzi immerse come in questo caso, nella campagna, case coloniche e, un tempo, casoni di braccianti capolavoro di bio-architettura.

Si prosegue lungo l'erboso argine fino alla villa Trieste a Vaccarino (Piazzola sul Brenta).
A questo punto si può tornare a Limena seguendo il secondo argine, il rettilineo che costegga la statale della Valsugana.

Percorrendo questi argini matura una convinzione: basta abbandonare anche di poche centinaia di metri le strade asfaltate che percorriamo frettolosamente tutti i giorni ed il Veneto offre generoso le sue bellezze e le sue magie.


Per raggiungere Limena, da Padova, in bicicletta vi sono alcune interessanti possibilità.
Da Porta Molino per via Bezzecca a Montà e fino a Ponterotto. Da qui si segue l'argine della Brentella, canale emissario del Brenta proprio ai Colmelloni di Limena.
Da Pontevigodarzere si può seguire l'argine destro (idrografico, versante Padova) del Brenta fino al ponte di Limena.
Da Pontevigodarzere si può seguire l'argine sinistro del Brenta (versante Vigodarzere) passando accanto alla celebre Certosa di Vigodarzere e arrivare al ponte di Limena.

Gianni - Limena, marzo 2007
Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta Limena lungo gli argini del fiume Brenta
Limena lungo gli argini del fiume Brenta
argini del fiume Brenta tra Limena e Vaccarino di Piazzola sul Brenta
doveLimena, Padova
parkPonte dei Colmelloni - coord. N.45°28.954' E.11°50.552'
motivipaesaggistici
lunghezza8 km.
downloadwaypoints e traccia Gps dell'escursione
ricognizione10 luglio 2008
notegiro segnalato anche come percorso per nordic walking

I tratti di argine del Brenta tra Limena e Vaccarino, s'innestano nel più ampio anello fluviale ciclabile attorno a Padova al ponte dei Colmelloni, mentre da Vaccarino si può proseguire per Curtarolo o Piazzola sul Brenta e risalire il Brenta fino a Carmignano e Bassano del Grappa.