Grappa > stagioni
colori e stagioni, panorami e panoramiche dal Monte Grappa

colori, stagioni e panorami dal monte Grappa

Colori stagioni e panorami nel massiccio nel Monte Grappa.
Il Monte Grappa (m.1775), montagna solare, camaleontica, faro della pianura veneta centro-orientale, si conferma montagna dagli infiniti orizzonti.

Quando d'autunno sulla grande pianura cala fredda la nebbia, il sole scalda le dorsali erbose del monte, e le ossa degli sparuti camminatori, ed offre luci ed immagini incredibili.
Solitudine e grigiore avvolgono le misere casupole e creano atmosfere irreali.
Sullo sfondo fanno capolino i colli Euganei e, più in là, l'appennino Romagnolo.
Qualunque altra parola sarebbe inutile per descrivere questi scenari.

L'autunno e le nebbie sul monte Grappa

Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa
Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa
Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa
L'inverno e la neve sul monte Grappa

Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa
La primavera sul monte Grappa

Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa
L'estate sul monte Grappa

Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa

il fuoco

Una distrazione o, più spesso, il divertimento o la cattiveria nel far del male, ed il fuoco divora tante forme di vita.

La natura è grande e prepotente e rigenera tutte le ferite, anzi la cenere è fertilità per nuove forme di vita. L'erba rinasce in fretta più verde di prima, ma per molti animali il fuoco è la morte ed il riavere l'ombra degli alberi d'alto fusto, che tanti anni hanno impegato per crescere, richiederà molto tempo.
Ed il terreno, senza le grandi radici che lo stabilizzano e che succhiano umidità, diviene fragile e facilmente erodibile.
Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa Monte Grappa