Grappa > cicloturismo > Colli Alti
mtb settore Colli Alti Camposolagna Finestron Lepre Asolone Ponte San Lorenzo

CampoSolagna, Colli Alti, Finestron, Lepre, Asolone : versante ovest monte Grappa

alcune facili pedalate in mountain bike zona
CampoSolagna, San Giovanni, Ponte San Lorenzo, valle di Lepre, Finestron, Magnola
monte Grappa versante ovest settore Col Campeggia, Colli Alti, monte Asolone


L'area dei Colli Alti si presta particolarmente per una serie di giri abbastanza facili in mountain bike.
Nonostante sia il contrafforte più dolce del massiccio del Grappa, comunque sopra gli orridi della Valbrenta, anche questa è montagna e quindi salite e discese tra le varie vallecole sono inevitabili.
L'impegno è tuttavia limitato, e potrebbe essere il primo approccio con le pedalate in Grappa con percorsi adatti a tutti.

I percorsi si possono combinare in vari modi essendoci molte stradine di collegamento e gli itinerari s'intersecano tra loro. E' stato tabellato un ampio giro, denominato 'Giro dei Colli Alti', che congiunge i tratti più significativi di anelli più ridotti.

Basi di partenza possono essere Camposolagna, Ponte San Lorenzo, San Giovanni ai Colli Alti, rifugio Alpe Madre e il Finestron. Località facilmente raggiungibili da Bassano del Grappa salendo da Romano d'Ezzelino per la strada 'Cadorna' per cima Grappa fino a Camposolagna, a circa 20 km. da Bassano.

Il nome d'uso comune di Colli Alti deriva dai possedimenti di Rambaldo da Collalto, feudatario dell'imperatore Ottone I, che si estendevano su questa parte occidentale del Grappa. Fino ad allora la grande montagna del Grappa era indistintamente denominata 'Alpes Maidre' (Alpe Madre).
mountain bike Asolone, Colli Alti, Camposolagna, valle di Lepre

da Camposolagna all'Alpe Madre : strada Moschina Bassa delle Penise

parkincrocio Camposolagna, lungo la statale 'Cadorna' per Cima Grappa
coord. N.45°50'03.8"  E.11°44'02.4"
difficoltàfacile
caratteristiche
tempi di pedalata 2 ore
lunghezza13 km.
dislivello totale300 m.
quote
fondo stradalesterrati buoni e asfalto
quandoprimavera e autunno
fotografiestrada delle Penise o Moschina Bassa e Colli Alti
visualizzaitinerario interattivo con Google/Earth
downloadwaypoints e traccia Gps dell'escursione
percorsoincrocio Camposolagna, primo tornante salita di San Giovanni, strada Moschina delle Penise, casa 'Gennari', rifugio Alpe Madre al Col Fenilon, San Giovanni ai Colli Alti

da San Giovanni ai Colli Alti a Finestron : anello del Col Caprile

parkchiesa di San Giovanni ai Colli Alti
coord. N.45°51'23.9"  E.11°43'03.7"
difficoltàfacile, con un tratto nel bosco un po' impegnativo
caratteristiche
tempi di pedalata ore
lunghezzakm.
dislivello totalem.
quote
fondo stradaleasfalto, sterrato buono, sterrato umido e sentiero
quandoprimavera e autunno
fotografieattorno al Col Fenilon
visualizzaitinerario interattivo con Google/Earth
downloadwaypoints e traccia Gps dell'escursione
percorsoSan Giovanni, incrocio Col Fenilon, case Pra' Fiolo, scollinamento, bivio (dx) prima della discesa, bivio casa, bivio sentiero, strada San Giovanni/Finestron, ritorno strada Finestron/San Giovanni

Camposolagna : giro del Col Campeggia

parkincrocio Camposolagna, lungo la statale 'Cadorna' per Cima Grappa
coord. N.45°50'03.8"  E.11°44'02.4"
difficoltàfacile
caratteristiche
tempi di pedalata ore
lunghezzakm.
dislivello totalem.
quote
fondo stradaleasfalto
quandoprimavera e autunno
fotografiesistema fortificato del Col Campeggia
percorsoincrocio Camposolagna, proseguimento e breve discesa lungo la statale del Grappa, incrocio e svolta per la strada di Col Campeggia, Col Campeggia, incrocio statale del Grappa

Ponte San Lorenzo, valle di Lepre e monte Asolone

parkpiazzale Ponte San Lorenzo - coord. N.45°51'30.9"  E.11°43'56.0"
difficoltàpoco impegnativa
caratteristiche
tempi di pedalata ore
lunghezzakm.
dislivello totalem.
quote
fondo stradaleasfalto, sterrato buono
quandoprimavera, estate e autunno
percorsoPonte San Lorenzo, Valle San Lorenzo, Lepre, Capitello (dx), salita a malga Dadane, malga Monte Asolone Val dea Giara, ristorante Val dea Giara, strada del Grappa, Ponte San Lorenzo

da Ponte San Lorenzo a Finestron e a San Giovanni : anello dei Colli Alti

parkpiazzale Ponte San Lorenzo - coord. N.45°51'30.9"  E.11°43'56.0"
difficoltàimpegnativo
caratteristichecircuito tabellato con diversi saliscendi
tempi di pedalata 3 ore
lunghezza25 km.
dislivello totalem.
quote
fondo stradaleasfalto, sterrato buono, sterrato impegnativo
quandoestate e autunno
percorsoPonte San Lorenzo, Val dea Giara, malga Monte Asolone, Val San Lorenzo, Val Campoderoa, strada Finestron, Case Pra Fiolo, Saccon, Col Moschin, casa Gennari, rifugio Alpe Madre, San Giovanni, Ponte San Lorenzo
foto varie San Giovanni e ai Colli Alti

Camposolagna San Giovanni Colli Alti Col Fenilon Finestron Asolone Lepre Camposolagna San Giovanni Colli Alti Col Fenilon Finestron Asolone Lepre Camposolagna San Giovanni Colli Alti Col Fenilon Finestron Asolone Lepre Camposolagna San Giovanni Colli Alti Col Fenilon Finestron Asolone Lepre Camposolagna San Giovanni Colli Alti Col Fenilon Finestron Asolone Lepre Camposolagna San Giovanni Colli Alti Col Fenilon Finestron Asolone Lepre Camposolagna San Giovanni Colli Alti Col Fenilon Finestron Asolone Lepre
Val Cesilla alta Valle del Termine, Asolone

in dettaglio Anello della Val Cesilla

Se non si prevede il ritorno scendendo per la 'Strada Cadorna' (la principale del Grappa), conviene partire dal Finestron per fare meno fatica, anziché da Ponte San Lorenzo.

Dal Finestron si prosegue in leggera discesa su asfalto malmesso fino a poco prima delle case Magnola, nel versante nord dell'Asolone, prendere la rampa verso destra che diviene sterrata e con una lunga traversata di tutto il boscoso versante nord-est dell'Asolone, conduce al Cason delle Fratte e alla malga Col delle Farine.
Dal bivio della malga (salendo a destra alla malga si può scollinare) proseguire diritti alla volta del Cason del Termine e al vicino capitello della Madonna.

Non svoltare a sinistra (asfalto) verso il fondo della val Cesilla (eventuale variante da Magnola al Termine, su asfalto ma con rampe durissime), proseguire per la strada sterrata che con lunghi traversi molto panoramici conduce all'innesto sulla strada del Grappa che proviene da Feltre-Caupo (andando verso cima Grappa si può poi scendere per asfalto a Ponte San Lorenzo).

Scendere (sinistra) al bar/ristorante Forcelletto, proseguire verso Feltre fino a dove (dopo una ripida discesa) si dirama sulla sinistra una stradina sterrata per il Col dei Prai.
Scendere la stradina che ha solo due brevi tratti sterrati, poi asfalto, al Col dei Prai e fino al bivio nell'alto versante della Val Cesilla, caratterizzato da una tipica casa con stalla a Casone, dove a destra la strada prosegue asfaltata verso Cismon, svoltiamo invece verso sinistra per percorrere un lungo tratto in falsopiano su strada sterrata fino al fondo della val Cesilla.

Ora si trova l'asfalto che con una rampa durissima giunge ad un bivio dove svoltiamo a destra (a sinistra durissime rampe verso il Termine) e risaliamo la ripida strada asfaltata raggiungendo le case di Magnola.
Ora ritroviamo il tratto fatto in discesa all'andata e possiamo raggiungere il Finestron.

anello della Val Cesilla, tra Asolone, Cason del Termine, Col dei Prai

parkFinestron - coord. N.45°53'28.7"  E.11°43'26.2"
difficoltàimpegnativo, giro bellissimo e solitario in luoghi poco noti
caratteristicheè l'itinerario più impegnativo della zona Asolone, un giro tutt'attorno alla parte alta della val Cesilla, che prende il nome di Valle del Termine, si presta a qualche variante quale attraversare il Col delle Farine e scendere sul versante della Strada Cadorna, come pure risalire a Cima Grappa dal bivio del Pertica, in questi casi conviene partire da Ponte San Lorenzo e risalire la valle di Lepre fino al Finestron
tempi di pedalata 3:00/4:00 ore
lunghezzacirca 30 km.
dislivello totale800 m.
quotemin m.950 fondo Val Cesilla / max.1450 bivio monte Pertica
fondo stradaleasfalto malmesso, sterrato buono, sterrato impegnativo
quandoestate e autunno
percorsoFinestron, Magnola, malga Cason delle Fratte, malga Col delle Farine, malga Cason del Termine, Capitello Madonna, risalita del Pertica, Forcelletto, malga Fiabernù, Col dei Prai, val Cesilla, risalita di Magnola, Finestron
visualizzaitinerario interattivo con Google/Earth
downloadwaypoints e traccia Gps dell'escursione
vedi foto
lungo l'anello della Val Cesilla, tra l'Asolone, il Cason del Termine e il Col dei Prai

Val Cesilla alta Valle del Termine, Asolone Val Cesilla alta Valle del Termine, Asolone Val Cesilla alta Valle del Termine, Asolone Val Cesilla alta Valle del Termine, Asolone Val Cesilla alta Valle del Termine, Asolone Val Cesilla alta Valle del Termine, Asolone Val Cesilla alta Valle del Termine, Asolone Val Cesilla alta Valle del Termine, Asolone Val Cesilla alta Valle del Termine, Asolone

grande anello attorno ai Colli Alti, monte Asolone, monte Oro


versante occidentale del monte Grappa, tra il Canal di Brenta, la val Cesilla e la valle di Santa Felicita

E' l'escursione in mountain bike più interessante nel versante ovest del monte Grappa.
Una pedalata relativamente poco faticosa, piacevole e di soddisfazione, quasi tutta su sterrati ben messi.
Molto varia e variegata permette una ampia conoscenza della dorsale del monte Asolone e della contro-dorsale dei Colli Alti, con l'alta traversata sopra il profondo solco del Canal di Brenta e della val Cesilla che scende a Cismon, lo scavalcamento della dorsale dell'Asolone per rientrare nell'alta Valle di Santa Felicita che si affaccia sulla pianura.
Dove la visuale non è coperta da ampi tratti di bosco (piacevolmente apprezzati in estate), le vedute panoramiche sono spettacolari, con amplissime vedute verso l'altopiano di Asiago, la Valsugana, i Lagorai, le Pale di San Martino, le Vette di Feltre, cima Grappa ed infine un ampio spicchio della pianura Veneta, fino a Venezia e alla laguna in giornate terse.

in dettaglio
Partiamo dall'area ricreativa di Campeggia (m. 980, parcheggi), appena dopo lo scollinamento di Camposolagna lungo la strada 'Cadorna' che sale a Cima Grappa.
Ritorniamo al bar/ristorante di Camposolagna e saliamo la strada dei Colli Alti, che ci attende con una dura rampa su asfalto fino al primo tornante (parcheggio, pannelli didattici)(1 km. dal parcheggio iniziale).
Lasciamo l'asfalto e proseguiamo per la stradina sterrata 'delle Penise' (o Moschina Bassa), che percorre lungamente, quasi in piano, le alte coste rocciose a picco sul Canal di Brenta.
Il fondo è sempre molto buono e la pedalata piacevolissima.
Superate alcune casere giungiamo a 'Casa Gennari', dove verso destra possiamo salire un paio di ripidi tornanti per giungere al rifugio Alpe Madre (diritti in piano possiamo tagliare e raggiungere direttamente casera Marcioro).
Dall'Alpe Madre ritorniamo in discesa per poche decine di metri e prendiamo a destra la stradina del Col Moschin che con bellissima discesa nel bosco ci permette di giungere a casera Marcioro.

A fianco della stalla scendiamo i ripidi tornanti per poi proseguire quasi in piano alla fantastica radura di case Saccon, dove riprende la leggera salita. Dopo qualche centinaio di metri troviamo il tornante dei Gheni di una stradina più ampia, andiamo verso sinistra, in leggera discesa (a destra si sale a Pra'Fiolo sulla strada del Col Fenilon).
Continuiamo lungamente per la stradina, prevalentemente in leggera discesa. Siamo sempre più a picco sopra le mastodontiche balze rocciose di Cismon, incontriamo solo qualche piccola costruzione, in particolare una casetta degli Alpini. L'ambiente è più solitario, la stradina un po' più aspra (a volte ingombra di piccole frane) ed infine inizia la salita con un tratto un po' ripido, tuttavia ben pedalabile, poi un tornante ed infine lo scollinamento che a sorpresa ci consegna alla ridente e dolce valle di Lepre.
Poche centianaia di metri e siamo sulla strada asfaltata del Lepre, dove svoltiamo a sinistra e in breve saliamo al Finestron (ex osteria, ora chiusa).

Scendiamo per l'asfalto, abbastanza malmesso, per poco più di un chilometro verso la località Magnola.
Poco prima di Magnola, sulla destra, si dirama una stradina sterrata in ripida salita.
Dopo la rampa iniziale un po' più dura, lo sterrato prosegue lungamente in salita più moderata per giungere al bellissimo gruppo di stalle di malga Fratte.
Il panorama è stupendo sul fondo della val Cesilla, verso cima Grappa e verso le Pale di San Martino e i Lagorai.
Dopo la malga proseguiamo a leggeri saliscendi su sterrato meno praticato e un po' più fangoso o erboso, e piacevole pedalata prevalentemente nel fitto bosco, fino a dove si dirama a destra la stradina, sempre sterrata, che in salita, dopo un cancello (da richiudere), giunge alle stalle di malga Farine.
Il panorama è sempre spettacolare.
Saliamo il ripido tratturo erboso che in 200 metri (eventualmente a piedi spingendo la bici) chi porta al Col delle Farine, la depressione erbosa lungo la dorsale Asolone-Grappa, m.1470 punto più alto del percorso.
Il panorama è ora a dir poco fantastico, verso nord le grandi montagne, verso sud ci affacciamo sorprendentemente verso la pianura.
Questo tratto di dorsale fu uno dei capisaldi più delicati e combattuti di tutta la grande guerra, qui si decisero le sorti del conflitto con decine migliaia di morti e i "Ragazzi del '99" mandati allo sbaraglio. Lo sfondamento di questo fronte avrebbe comportato, da parte Austro-Ungarica, la facile e rapida discesa su Bassano del Grappa con conseguenze decisive sul conflitto.

Valicato il Col delle Farine scendiamo (accanto alla posa d'acqua) tenendo verso sinistra per una traccia erbosa (a volte poco visibile con l'erba alta) che via via diviene più marcata (chiudere sempre i cancelli per le mucche al pascolo) per giungere ad una stradina sterrata che con alcuni ripidi e veloci tornanti chi porta sulla strada asfaltata "Cadorna" di cima Grappa.
Scendiamo sull'asfalto verso destra per 500 metri (tralasciando la stradina di malga Pat) e prendiamo a sinistra la stradina di malga Moda.
Breve discesa, ora nuovamente sterrato, e siamo al grande cortile di malga Moda, vicino al monte Oro.
Proseguiamo per la sterrata tralasciando diramazioni secondarie, una salitella non troppo ripida con un paio di tornanti e nuovamente ci affacciamo sulla pianura al bivio di Fossa d'Oro.
Possiamo scendere verso sinistra con un percorso leggermente più lungo e facile, oppure verso destra.
In questo caso teniamo ai vari bivi a sinistra in discesa, segue un tratto che diviene erboso, in ripida discesa e dal fondo molto sconnesso. Ad un tornante svoltiamo a sinistra, la traccia diviene più marcata e sbuchiamo a Malga Rossano (Cai Cittadella). Una breve rampa e siamo sulla strada asfaltata che traversa tra Camposolagna e Campo Croce, in alto sopra la valle di Santa Felicita.

Verso destra, circa quattro chilometri di asfalto, dapprima in discesa e da ultimo con una rampa in salita e ritorniamo al parcheggio di Campeggia.
lungo l'anello attorno ai Colli Alti, monte Asolone, monte Oro

anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro anello Colli Alti, Asolone, monte Oro
mtb, anello Colli Alti, Asolone, monte Oro

grande anello attorno ai Colli Alti, monte Asolone, monte Oro

doveversante ovest del monte Grappa, partendo dalla 'strada Cadorna'
montemonte Grappa, prealpi Venete
parkarea ricreativa Campeggia (m.990, Camposolagna strada del Grappa)
- coord. N.45°50'13.4" E.11°44'09.9"
luoghiCamposolagna, strada Moschina, Alpe Madre, casera Marcioro, case Saccon, tornante case Gheni, Finestron, Magnola, malga Fratte, col delle Farine, malga Moda, malga Rossano, Camposolagna
motivipaesaggistici, storici, ricreativi
quandodalla tarda primavera a tutto l'autunno fino alle prime nevicate
lunghezza35 km. (28 km. sterrato, 6 km. asfalto)
dislivello850 m.
tempi3:30/4:00 ore, senza eccessiva fretta, soste escluse
orientamentocomplesso, ma molto logico
segnaleticanessuna
quotamin.m.1.000 Camposolagna / max.m.1.460 Col delle Farine
tipologiacomode stradine sterrate con qualche tratto erboso o sconnesso, molti saliscendi, tre brevi tratti di strada asfaltata
difficoltàmedio (Cai=MC), serve mtb affidabile e di buon livello
esposizionenessuna
pericolinessuno
ricoverinessuno
nordic walking lunghi tratti della stradina Moschina (o Penise) e della stradina di malga Fratte
jogginglunghi tratti della stradina Moschina (o Penise) e della stradina di malga Fratte
ciaspolepoco adatto e solo nella parte nord del monte Asolone
mtbtipico percorso per mountain bike tipo 'Cross Country'
cartografiafoglio n.051 Monte Grappa Bassano-Feltre - Tabacco 1:25.000
visualizzaitinerario interattivo con Google/Earth
downloadwaypoints e traccia Gps dell'escursione
gps mtb
ricognizione3 agosto 2013
note

vedi anche foto