Feltrino > escursioni > riepilogo
Dolomiti Bellunesi

Feltrino e Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi - trekking escursioni camminate

FeltreCoppolo e Lamon, Sovramontino e Vette di Feltre, Val Canzoi e Dolomiti Bellunesi


fondovalle della Val Belluna e conca Feltrina

partenzaarrivonumquotadislnote
Anzù di FeltreSantuario SS. Corona e Vittore e monte Miesnatabellato500300sentiero naturalistico
Celarda di Villapaierariserva naturale statale Vincheto di Celardatabellatoturistico, anche per disabili
Mugnai di Feltremonte Aurinstradinaturistico
Facen di Pedavenasantuario Santa Susannasentiero1.000650escursionistico
Zorzoi di Sovramontesentiero etnografico al Col dei Michstradineturistico
Lamenvalle di Lamenstradina forestaleturistico
Vignui di Feltrevalle San Martinostradina forestaleturistico
Arson di FeltreArson, al Pos, chiesetta di San Maurostradine forestali, sentiero1.300600escursionistico
Cart di FeltreColle di Cartstradabicicletta
Sospirololago e Certosa di Vedanastradaturistico
Certosa di VedanaSan Gottardo, Salet, Candatenstradinaturistico

gruppo delle Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

partenzaarrivonumtempoquotadisldifficoltànote
lago Stua (val Canzoi)sentiero naturatabellato3:00850400escursionistico attorno al lago e nei posti più interessanti del fondovalle
centrale Enel in val Canzoipasso Finestra, rif. B.Boz805, 8013:301.7701.300escursionistico casera Cansech, stradina forestale, sentiero un po' esposto, tratto AV.2
lago Stua in val Canzoirifugio Bruno Boz8113:301.8801.300facile ma lungomalga Alvis passo Alvis, Sass de Mura dalla Val Canzoi
lago Stua in val Canzoibivacco Feltre-W.Bodo8063:301.9301.400impegnativo il più famoso e frequentato sentiero della val Canzoi
lago Stua in val Canzoimalghe Erera e Brendol8023:001.7081.200escursionisticoai 'Piani Eterni' in parte per ripida stradina forestale
CaliforniaCamporotondo, malghe Erera e Brendol8023:001.8501.400impegnativolunghissima mulattiera
Sagron (passo Cereda)passo Finestra8016-72:000 impegnativo, tratti scabrosi e attrezzati nella risalita Intaiada-Comedon tratto dell'Altavia delle Dolomiti n.2 - tappe intermedie al bivacco Feltre, e rifugio Bruno Boz
Erera-Brandolcasera Cimonega8513:001.950 molto impegnativotratti esposti su cenge
Erera-Brendolpasso di Forca al Pizzoc8514:001.870 molto impegnativo traversata verso Pizzoc e Le Ere
L'intera traversata è lunghissima ed estremamente impegnativa in quanto non ci sono punti d'appoggio intermedi. Si devono aggiungere, e non sono tratti indifferenti, il raggiungimento del passo Forca e la discesa in val Canzoi dalla malga Erera. Ne esce una traversata di 12-13 ore di oltre 2.000 metri di dislivello.
Roncoipasso di Forca al Pizzoc851 - passo Cimia6:002.0761.500molto impegnativocome sopra
Roncoipasso di Forca al Pizzoc852 - val Scura6:001.8601.400impegnativomolto lungo e solitario
Roncoicima Pizzoc8516:002.1861.700impegnativo Difficile per il grande dislivello e la lunghezza, solo un passaggio e gli ultimi passaggi verso la vetta sono difficili. Normalmente si scende verso il rifugio le Ere, compiendo un notevolissimo e bellissimo anello.
Cesiomaggioremonte Tre Pietrenon segnato6:001.9651.700molto impegnativo La difficoltà principale è il notevolissimo dislivello e la difficoltà di orientamento: vi sono numerosissime tracce che si diramano dal sentiero principale non sempre ben individuabile.
lago del Misescursione didattico-naturalisticasentiero della val Falcina (tabellato)2:00700300escursionistico Itinerario didattico, non banale e da non sottovalutare che pur essendo facile è pur sempre a carattere escursionistico. Molto interessante e panoramico, curato dall'Ente Parco con diversi pannelli didascalici.
lago del Mispasso Cimiasentiero non segnato6:002.0751.900estremamente impegnativo Tratti esposti, brevi arrampicate, ambiente estremamente difficile, severo ed impervio. Sconsigliabile ai non esperti di questo genere di sentieri (vedi la nota per i sentieri dei Monti del Sole)
lago del Mismonte Agnelezzesentiero Agnelezze (non segnato)6:00-7:002.1402.000estremamente impegnativo Ambiente estremamente severo ed impervio. Dislivelli paurosi. Sconsigliabile ai non esperti di questo genere di sentieri (vedi la nota per i sentieri dei Monti del Sole)

gruppo delle Vette di Feltre - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

partenzaarrivonumtempoquotadisldifficoltànote
passo Finestrarifugio G. Dal Piaz8013:002.300 escursionisticotratto dell'Altavia delle Dolomiti n.2
Croce d'Aunerifugio G. Dal Piaz8012:302.0001.000escursionisticoprincipale via di accesso alle Vette
Aunebusa Monsampian8104:002.0001.200escursionistico
Lamenrifugio G. Dal Piaz8154:002.0001.600impegnativoCovol di Lamen (con due varianti)
Vignuirifugio G. Dal Piaz8124-52.0001.600impegnativoScalon delle Vette
VignuiPietena - Piaza del Diaol8164-52.1001.700impegnativoScalon de Pietena, Bus del Diaol: ambienti da inferno dantesco
Vignuimonte Ramezza o f.lla Scarnia8035-62.2301.800impegnativoricovero a Ramezza Alta
Arsonchiesetta San Mauro, forcella San Mauro81921.4001.000escursionisticopossibile un bell'anello escursionistico per Al Pos
centralina Enel val Canzoiforcella Scarnia805-80431.5981.000escursionisticomulattiera lunga ma non difficile
centralina Enel val Canzoipasso Finestra8053-41.7661.200escursionisticomulattiera lunga ma non difficile

massicci prealpini del monte Avena sovramontino, Coppolo e lamonese, Cima di Lan, Cima di Campo

partenzaarrivonumtempoquotadisldifficoltànote
Casera dei Boschi (Croce d'Aune)monte Avenatabellato n.1121.512200turisticostraordinaria cima panoramica
Col Perer di ArsiéCima di Campo e Cima di Lanvisita ai forti Leone e Cima di Lan-1.512-turistico Solo miseri ruderi il Cima di Lan, più interessante l'articolato e ben leggibile forte Leone, con le sue splendide vedute sulla Valsugana e gli Altipiani. Non entrare all'interno, pericoloso.
Colle di Le Ej (Lamon)monte Coppolo3-42.069850faticoso
Zorzoi di Sovramontesentiero etnograficoCol dei Mich21.000400turistico fantastico altipiano a vocazione agricola con alcune case 'con frontone a gradone', bellissime

sentieri nel massiccio del monte Grappa versante feltrino

partenzaarrivonumtempoquotadisldifficoltànote
Cilladon di Queromonte Tomatico8443:001.5951.000facile
Carpen di Feltremonte Tomatico8503:001.5951.400facile
Porcen di Feltremonte Tomatico8413.101.5951.300facile
Ponte Avien, Seren del Grappaval Dumela8433:001.200900facile Qualche difficoltà di orientamento tra i vari sentieri che vanno alle vecchie case sparse. Importanti motivi etnografici per le vecchie case e sfojaroi.
Rocca d'ArsièCol del Baio73:001.200950facileSi parte dal secondo ponte sul lago, quello vicino al cimitero di Rocca.
Corlo di Rocca d'Arsièmonte Fredina82.401.3001.000facileBell'itinerario sulle vecchie ed interessantissime borgate di Corlo e Zanetti
bibliografia Feltre, feltrino, monte Avena, monte Grappa, Vette Feltrine, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi
titoloautoreedizione
Scopri Pedavena - guida dei percorsiL.Bortolas e altri2008 - Comune di Pedavena
Parco Nazionale delle Dolomiti BellunesiG.Dal Mas, B.Tolot2000 - Edizioni Ghedina Cortina
I Cadini del Brenton - guida didattica n.1P.Casanova1998 - PNDB, Cierre Edizioni
cartografia Feltre, feltrino, Vette di Feltre e Dolomiti Bellunesi
titoloeditorescala
foglio 023 - Alpi Feltrine - Le Vette - CimonegaCasa Editrice Tabacco Udine1:25.000
foglio 005 - Dolomiti BellunesiCasa Editrice LagirAlpina - Fagnana (Ud)1:25.000
n.09 - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi - estDanilo Zanetti Editore, Montebelluna1:30.000
n.10 - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi - centroDanilo Zanetti Editore, Montebelluna1:30.000
n.11 - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi - ovestDanilo Zanetti Editore, Montebelluna1:30.000

nota importante

I dati presenti in questo sito hanno il solo scopo informativo di studio e preparazione delle proprie gite.
Frequentare la montagna è attività potenzialmente pericolosa e chi la svolge lo fa a proprio rischio e pericolo.
Si consiglia l'iscrizione al Cai (Club Alpino Italiano) che promuove la cultura alpina e svolge attività sociali di escursionismo e alpinismo, inoltre l'iscrizione comporta una assicurazione sul soccorso alpino e trattamento sociale nei rifugi Cai, oltre a sconti su numerosi prodotti e pubblicazioni.

- MagicoVeneto non è responsabile di attività commerciali, rifugi, bivacchi, agriturismo, strutture, sentieri.
- MagicoVeneto declina ogni responsabilità derivante dall'utilizzo di informazioni e itinerari presenti nel sito.

Informarsi in loco circa la percorribilità dei sentieri e di contattare gestori di rifugi e proprietari di attività commerciali per avere informazioni di prima mano e apertura dei rifugi.
Si raccomanda, sempre e comunque, prudenza e attenzione valutando attentamente le proprie capacità tecniche e fisiche. Sguardo sempre attento all'evoluzione del tempo, rispetto per la natura. Riportiamo a casa i nostri rifiuti e non lasciamo traccia del nostro passaggio.