Feltrino > cicloturismo > Arsié > Col Perer
mountain bike Feltre e feltrino

cicloturismo e mountain bike nel feltrino

Tra Arsiè, il Col Perer, Cima di Campo e Lamon

Primolano, Fastro, Mellame, Rivai, Col Perer, ex forte Leone a Cima di Campo, Celado, Arina, Lamon, Fonzaso, Arsiè, Primolano.
forte Leone a Cima di Campo Itinerario mai faticoso e molto adatto per un 'buon allenamento' o per una piacevole pedalata per strade molto tranquille e paesini semplici, alternando boschi, altipiani dolcissimi a luoghi selvaggi. Vi si respira genuina aria di gente che vive in montagna, tipico esempio di stile di vita delle prealpi Bellunesi.

Da Primolano buon riscaldamento sulla vecchia statale delle 'scale', la salita vera e propria inizia dal falsopiano dopo Fastro, qualche km. prima di Arsié (Sx indicazioni, strada chiusa), o dal centro di Arsié. Si sale dapprima sull'assolato costo intervallato da paesini e borgate e poi gradatamente in un fresco bosco, arrivando al dolcissimo altipiano del Col Perer.
Belle vedute sul versante nord del monte Grappa e la vallata Feltrina.

Attraversato il piccolo altipiano, si affronta la salita che conduce a Cima di Campo. Poco prima si dirama la stradina sterrata per l'ex forte Leone, che si può agevolmente raggiungere se si pedala con una bici adatta al fuoristrada.
Scollinato il boscoso crinale, in direzione nord, si dirige a Celado. Dai pressi di un ristorante (bar Larici a Celado) si svolta a destra e ci si tuffa nella stradina che scende ad Arina e, ormai in fondovalle, si risale (Sx) a Lamon, posto su un magnifico e famoso... (per i fagioli) altipiano.

Ritorno per la statale del Rolle.
Dalle ultime propaggini del Lago del Corlo si arriva ad Arsiè per la strada vecchia, ed infine le Scale di Primolano entusiasmanti in discesa.
varianti
da Celado, anziché a Dx per Arina, proseguire dritti per la veloce discesa con alcuni tornanti che porta a Castello Tesino. Ora si può
  • a Sx scendere a Grigno e quindi per la Valsugana a Primolano. E' il ritorno più facile e breve, entusiasmante la discesa con tanti tornanti sull'esposto vallone roccioso, in Valsugana è consigliato percorrere la pista ciclabile.
  • Prendere la strada del passo Broccon e, alcuni km. dopo il paese proprio dove inizia la salita del Broccon, sulla destra si dirama una strada, che all'inizio indugia con qualche saliscendi, e quindi scende decisamente a Lamon. Consigliabile, si allunga il percorso di una decina di chilometri, ma le difficoltà complessivamente restano invariate.
note
Sul tratto di statale del Rolle, da Ponte Oltra a Fonzaso, traffico intenso e lunghe gallerie, la galleria di Fonzaso (ultima) si può (forse) evitare percorrendo la vecchia strada esterna.

da Arsiè a Cima di Campo

biciclettagiro riservato alla bici da corsa e a cicloturisti discretamente allenati alle salite
partenza/arrivoPrimolano di Cismon del Grappa (Vicenza, Valsugana)
posti di appoggiobar al Col Perer, rifugio Alpino a Cima di Campo
km. totali70 (80)
km. di salita25
dislivello complessivo1.500 metri
quota massima1.500 - ex forte Leone a Cima di Campo
pendenza max.12 %
quandoda aprile a novembre, ideale il primo autunno
difficoltàgiro non troppo impegnativo, piacevolissimo, molto adatto ad un buon allenamento o una gita in compagnia
cartografiaVeneto 1:200.000 Touring Club Italiano

Arsie, Col Perer, Cima di Campo, Lamon, Fonzaso