Feltrino > escursioni > sentiero natura Anzù
Feltre, Sentiero Natura San Vittore

Sentiero Natura San Vittore ad Anzù di Feltre

feltrinoSentiero Natura San Vittore ad Anzù di Feltre

passeggiate, escursioni, camminate a Feltre e nel feltrino
SS. Vittore e Corona Itinerario tra storia, arte e natura adatto a tutti ed imperdibile se si desidera conoscere ed inquadrare geograficamente e storicamente il territorio Feltrino.
Santa Corona e San Vittore, martiri cristini del II secolo, sono i protettori di Feltre.

Il 'sentiero natura' che si articola attorno al santuario è una passeggiata da percorrere con la massima calma e occhio attento agli interessanti aspetti naturalistici. Le varie piante, arbusti e fiori, sono individuati con appositi cartellini sul terreno.
Le straordinarie vedute panoramiche sono il massimo cui un fotografo paesaggista possa ambire.

Il colle dove sorge il santuario è luogo frequentato fin dai tempi remotissimi. Data la posizione strategica dominante "la chiusa" del fiume Sonna, già paleoalveo del torrente Cismon ora tributario del fiume Brenta, e più in là il canale del fiume Piave, ha avuto da sempre rilevanza strategica e militare.
Un castelliere e successivamente una torre d'osservazione romana fu certamente eretta probabilmente a controllo della strada militare 'Claudia Augusta Altinate', della quale non è del certo che passasse sulla valle del Piave o per Praderadego-Zumelle. In ogni caso vi doveva passare una diramazione o quantomento una strada commerciale, non sempre praticabile, specie in inverno. E' inoltre una delle porte naturali d'ingresso a Feltre.

Quindi le devastazioni barbariche e gli insediamenti longobardi ed infine la 'pax' veneziana.
Fu nel 1400 che venne demolito, dato che non aveva più alcuna rilevanza strategica, quel che rimaneva di un importante castello sul colle detto la 'Rocchetta' poprio sopra il santuario.

La storia del santuario inizia sul finire dell'XI secolo.
Si trova a sud poco sotto il colle della 'rocchetta' in posizione più riparata e a picco sulla 'chiusa'.
Anche questo luogo quindi doveva ospitare importanti infrastrutture militari e successivamente religiose, come attestano scavi di costruzioni demolite probabilmente nel 1100 o in parte riciclate per costruire il santuario.
Il santuario è una costruzione romanica con tratti orientali, la primitiva chiesa è stata edificata per volontà del crociato Giovanni da Vidor, successivamente ampliata a monastero con la costruzione di un bellissimo chiostro nel '400.
E' il monumento religioso più importante dell'area feltrina e conserva preziosi affreschi di scuola giottesca.

SS. Vittore e CoronaSentiero Natura in dettaglio

Si parcheggia nell'ampio piazzale all'incrocio di Anzù sulla statale feltrina tre chilometri a sud di Feltre.
Prendere la sdradella asfaltata ripidissima che sale al santuario, ma dopo pochi metri subito dopo un grande, antico ed interessante caseggiato, alla prima Cappellina si sale per la mulattiera gradinata e le interessantissime Cappelline fino all'ultima, già sul piazzale del santuario, chiamata 'Capitello dell'Angelo'. Quindi la scalinata che porta al santuario dove, proprio all'inizio, possiamo vedere le statue dei due martiri.

E' consigliabile la visita al santuario, con il suo bellissimo chiostro ed i preziosi affreschi della chiesa. La visita richiede almeno un'ora.

Ripreso il cammino proprio sul praticello sul fianco del santuario partono due sentierini che mirano alla cresta del monte Miesna.
Per quello più a sinistra si sale direttamente alla 'Rocchetta', panoramica e boscosa gobba dove si trovano le fondazioni del castello, sulla destra invece il sentiero naturalistico tabellato.

In ogni caso si arriva ad una selletta rocciosa che permette splendide visioni sul santuario, sul sottostante alveo del Sonna e verso nord sulla conca feltrina ed il Piave a Busche.
E' il giro di boa per compiere l'itinerario ad anello.
Da qui, volendo salire verso il Miesna, si segue costantemente la crestina con modesti risalti rocciosi fino ad un vasto colle in parte prativo, anche questo splendido punto panoramico.
Qui si può effettuare una bella sosta per un meritato spuntino.

A questo punto si deve decidere se ritornare per il medesimo itinerario, soluzione più sbrigativa e che consente nuove visioni sul santuario e la valle sottostante, oppure se proseguire e scendere sul versante nord.
In questo caso si prosegue per la larga cresta boschiva ed un ripido sentierino finchè si incrocia una stradina forestale e la si scende verso nord. In quasi due chilometri si arriva alla località Fontane, poi un altro chilometro per la stradina alle pendici del nostro monte per ritornare di nuovo ad Anzù.

Oppure possiamo ridiscendere al Santuario da dove è possibile scendere anche per un sentierino che si dirama a fianco del Capitello dell'Angelo.

nota

Il sentiero natura, dopo anni di incuria, è stato ripristinato e riordinato nell'estate 2013.
Ora è perfettamente fruibile, con numerosi pannelli didattici e informazioni. E' tabellato con interessanti indicazioni sulla flora, varia e specifica per le particolari caratteristiche del luogo.

Feltre, Sentiero Natura San Vittore Feltre, Sentiero Natura San Vittore Feltre, Sentiero Natura San Vittore Feltre, Sentiero Natura San Vittore Feltre, Sentiero Natura San Vittore
Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Vette e Dolomiti Feltrine - Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi
Sentiero Natura San Vittore - Feltre

sentiero natura 'San Vittore' ad Anzù di Feltre

doveAnzù di Feltre (Belluno), lungo la strada per Treviso
parkAnzù - coord. N.46°00.267'  E.11°56.270'
Spiazzo incrocio di Anzù o presso il campo sportivo all'inizio della stradina.
Si può salire in auto al santuario, ma è vivamente consigliabile il sentierino delle Cappelline.
motivistorici, paesaggistici, naturalistici
difficoltàfacile
mete principaliSantuario dei SS. Corona e Vittore, anticima del monte Miesna
caratteristichefacile sentiero, tabellato con indicazioni naturalistiche
tempi di camminata 2-3 ore a+r soste escluse, da percorrere con molta calma
dislivello totale300 m.
quota massima500 m.
quandoescludere il periodo estivo - la primavera delle fioriture è il momento migliore, tuttavia anche i colori d'autunno e le prime nebbie sono molto affascinanti
notetabelle che spiegano le caratteristiche dei vari ambienti e vegetazione
bibliografiaguida al 'Sentiero Natura San Vittore', edito dalla Regione Veneto, probabilmente esaurito e non ristampato
ricognizione27 ottobre 2013
visualizzaSentiero Natura San Vittore con Google-Earth
downloadwaypoints e traccia Gps dell'escursione

Sentiero Natura San Vittore - Feltre Sentiero Natura San Vittore - Feltre Sentiero Natura San Vittore - Feltre Sentiero Natura San Vittore - Feltre