Dolomiti > gruppo del Sella > Capanna Fassa al Piz Boè
Antelao

Gruppo del Sella, Piz Boè - Dolomiti Dolomites Dolomiten

albe e tramonti dal rifugio Capanna Fassa al Piz Boè


percorso
  • passo Pordoi (2.239 m)
  • rifugio Maria al Sass Pordoi (2.950 m)
  • rifugio Forcella del Pordoi (2.829 m)
  • rifugio Capanna Fassa (3.152 m)
Per i tempi di percorrenza e le difficoltà si rimanda alla consultazione delle guide escursionistiche.
Straordinaria escursione in ambiente Dolomitico.
Lo scopo di questa uscita è stato puramente fotografico, abbiamo approfittato della funivia che dal passo Pordoi ci ha portato rapidamente in quota, risparmiandoci la parte più faticosa dalla salita.

Dal rifugio Maria si prosegue seguendo il sentiero Cai n.627 e successivamente Cai n.638 che, con brevi saliscendi e alcuni facili tratti attrezzati (solo nel tratto finale), ci conduce in vetta al Piz Boè, il punto più alto del grandioso gruppo del Sella dove è situato il rifugio Capanna Fassa.
Percorrendo i tratti attrezzati (anche in condizioni ottimali) fare molta attenzione perché la roccia è resa liscia dai moltissimi passaggi.

Il panorama che si gode dalla vetta è vastissimo.
Lo sguardo spazia dal suolo 'lunare' dell'altopiano del Sella, ai principali gruppi Dolomitici che lo circondano: Antelao, Catinaccio, Marmolada, Pelmo, Sasso della Croce, Sasso Lungo, Tofane, Civetta, Conturines, Lavarela, Sorapis.

Come variante, per il ritorno al rifugio Maria, è possibile scendere seguendo il sentiero Cai n.638, in parte attrezzato, che conduce al rifugio Boè (2.871 m) e in seguito il sentiero Cai n.627.
Si ha così la possibilità di vedere da vicino una parte del brullo altopiano del gruppo del Sella.

Data la facilità con la quale si accede dal passo Pordoi, il luogo è piuttosto affollato.
La bellezza è 'contaminata' dall'antenna di un ripetitore posto in vetta a due passi dal rifugio Capanna Fassa.
Il rifugio è molto accogliente e l'ospitalità è stata ottima.
note
  • magnifica escursione in ambiente Dolomitico
  • consigliabile fuori stagione al fine di evitare l'eccessivo affollamento
  • panoramicamente molto appagante, infiniti orizzonti
  • cartina escursionistica "Tabacco 007 / Alta Badia - Arabba - Marmolada"
  • periodo consigliabile: dalla prima estate al tardo autunno fino alle prime nevicate
  • non praticabile con le ciaspole, sconsigliabile in inverno per pericolo valanghe
- foto di Sergio Poletto
nelle foto: alba e tramonto sui principali gruppi dolomitici dal rifugio Capanna Fassa - m.3.150

Catinaccio
Catinaccio Catinaccio Catinaccio Catinaccio Catinaccio Catinaccio
Marmolada
Marmolada Marmolada Marmolada Marmolada Marmolada Marmolada Marmolada Marmolada Marmolada Marmolada Marmolada Marmolada Marmolada Marmolada
Civetta
Civetta Civetta
Pelmo
Pelmo Pelmo Pelmo Pelmo Pelmo
Antelao, Sorapis
Antelao Antelao Antelao Sorapis
Tofane
Tofane Tofane Tofane Tofane Tofane Tofane Tofane
Sass dla Crusc, Cunturines
Sass dla Crusc Sass dla Crusc Sass dla Crusc Sass dla Crusc Sass dla Crusc Sass dla Crusc Cunturines Cunturines
Sassolungo
Sassolungo Sassolungo Sassolungo Sassolungo Sassolungo Sassolungo Sassolungo Sassolungo Sassolungo Sassolungo Sassolungo
varie