Dolomiti > Civetta Moiazze > Framont
rif.B.Carestiato

passo Duran rifugio Carestiato - Moiazza Sud, Dolomiti

escursione passo Duran, rifugio Carestiato, forcella Camp, Mont Alt de Framont

Interessante escursione, bellissimi paesaggi, panorama stupendo e vastissimo dalla cima del Mont Alt de Framont (o Croce di Framont).
Il sottogruppo dei Framont, protuberanza verso la vallata agordina delle Moiazze, è la montagna che incombe con grandi pale rocciose alle spalle di Agordo caratterizzandone il profilo cittadino. E' montagna profondamente legata al lavoro negli alpeggi, nelle malghe e nei boschi di Agordo e La Valle.

La cima più alta è LaStia de Framont (m.2.294), ma il Mont Alt de Framont (m.2.180), con la sua grande Croce che domina Agordo, è maggiormente frequentato e più facilmente raggiungibile escursionisticamente, offrendo nel versante verso il Camp e le Moiazze un ripidissimo pendio erboso con qualche roccetta.

Il panorama è notevolissimo e spazia dalla vicina Val Corpassa sovrastata dalla Civetta-Busazza con le torri Venezia e Trieste, tutto il frastagliato gruppo delle Moiazze con ai piedi le torri del Camp, il passo Duran, il gruppo del San Sebastiano Tamer, pressoché tutte le Dolomiti Bellunesi con i Monti del Sole, la vallata agordina, il grandioso gruppo della Croda Granda Agner, la profonda spaccatura della Valle San Lucano e le Pale di San Lucano, di poco superiori in altezza, apparentemente a portata di mano, e con in evidenza la Prima Pala sulla cima della quale si trova il fantastico bivacco Bedin.
Affrontiamo la salita partendo dal passo Duran alla volta della forcella del Camp lungo il sentiero dell'altavia n.1.
La forcella si potrebbe profiquamente raggiungere partendo dalla Capanna Trieste in Val Corpassa o dal rifugio Vazzoler, sempre seguendo il sentiero principale dell'altavia n.1 delle Dolomiti.

Dal passo Duran (m.1.600)(rifugio Cesare Tomè e albergo/rifugio San Sebastiano), salire la ripida scorciatoia sentiero Cai n.549 e proseguire per stradina al rifugio Bruto Carestiato (m.1.834)(Cai Agordo), completamente riedificato e da poco riaperto.

Alle spalle del Carestiato la grande parete delle Masenade/Moiazza Sud, molto nota per la difficile 'ferrata' Gianni Costantini.
L'ho percorsa molti anni fa, poco dopo la sua realizzazione, ne ho un bel ricordo, tuttavia non la rifarei e non solo per gli acciacchi e l'età, ma perché la considero troppo 'artificiale'. Tutte le ferrate sono percorsi artificiali, però qui si tira forzutamente sulla corda d'acciaio.
Nei giorni estivi è facile osservare escursionisti sulla grandiosa ferrata ed anche arrampicatori sulle numerose vie, anche molto difficili, delle grandi placconate del versante sud della Moiazza.

Ripreso il cammino si attraversa il grande macereto di enormi massi alla volta della forcella Camp (m.1.933), che si raggiunge con uno strappo del sentiero dopo aver attraversato il grandioso e profondo vallone di Nevere.
Abbandonato il sentiero dell'altavia, si segue l'indicazione della tabella di legno della forcella puntando al Mont Alt di Framont.
Scesa la ripidissima scarpata e, quasi, raggiunto il fondo della valletta dove si trova casera Camp, inizia la faticosa salita alla forcella di Sejere, sella del monte Corno.
Si continua a salire attraversando una fascia di roccette portandosi al centro del vallone, che si risale per il ripidissimo pendio erboso mirando alla sospirata cima del Mont Alt (m.2.180).
nelle foto
  • il monte Pelmo dai pressi del passo Duran
  • malga Duran
  • cime di Tamer e San Sebastiano
  • la Moiazza Sud, Masenade-Duram
  • il rifugio Bruto Carestiato
  • la valle di Agordo
  • Monti del Sole e Dolomiti Bellunesi
  • Croda Granda, Agner e Pale di San Martino
  • Moiazza Sud e Pala delle Masenade
  • forcella del Camp e Trident del Camp
  • il Framont con il Mont Alt de Framont e Lastia de Framont
  • Pale di San Lucano e Pale di San Martino dalla cima del Mont Alt de Framont
  • gruppo del Civetta-Moiazze dalla cima del Mont Alt de Framont
  • le Moiazze dalla cima del Mont Alt de Framont
  • torre Trieste e Busazza dalla cima del Mont Alt de Framont
  • monte Pelmo al ritorno verso il Duran
passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza passo Duran, rif.Carestiato, Camp, Framont, Moiazza
Civetta-MoiazzeCivetta-Moiazze
escursione passo Duran, rifugio Carestiato, forcella Camp, Mont Alt de Framont
dovepasso Duran, La Valle Agordina (Belluno)
monteFramont, sottogruppo delle Moiazze (gruppo Civetta-Moiazze)
parkpasso Duran (m.1.600) - coord. N.46°19'25.7" E.12°05'43.2"
luoghipasso Duran, rifugio Carestiato, forcella Camp, Mont Alt de Framont
motivipaesaggistici, naturalistici
quandotarda primavera, tutta l'estate, autunno fino alle prime nevi
lunghezzaDuran-Carestiato km.2,6, f.lla Camp km.2,7, Mont Alt km.2,0 + ritorno - in totale 15 km.
tempi1 ora al Carestiato, 1:30 a forcella Camp, 1:30 a Mont Alt de Framont + 3:00 ore ritorno, soste escluse
orientamentofacile
quotamin.m.1.600 (passo Duran) / max.m.2.180 (Mont Alt de Framont)
dislivellocirca 800 m. compresi i vari saliscendi
tipologiastradina forestale, tipici sentieri dolomitici ai piedi delle pareti rocciose, sentieri ripidi
segnaleticasegnaletica Cai, sent. n.549 n.554 (Altavia n.1), tabelle varie
difficoltàturistico (Cai=T) fino al rif.Carestiato, escursionistico (Cai=E) alla f.lla Camp, escursionistico ripido (Cai=EE) alla cima del Mont Alt de Framont
esposizionenessuna
pericolinessuno
ricoveririfugio Bruto Carestiato (tel.0437.62949)(m.1.834) - www.rifugiocarestiato.com
coord. N.46°19'16.6" E.12°04'13.5"
nordic walking non adatto
joggingnon adatto
ciaspoleno
carrozzineno
mtbsì fino al rifugio Carestiato, stradina sterrata con qualche rampa ripida
bdcclassica l'impegnativa salita al passo Duran (asfalto, max.16%)
ricognizione25 luglio 2010
cartografiaFoglio 025, Dolomiti di Zoldo, Cadorine, Agordine 1:25.0000 - Edizioni Tabacco Udine
downloadwaypoints e traccia Gps dell'escursione
visualizzaitinerario interattivo con Google/Earth
gps walk nw jog Climb ciaspe mtb