Cadore > Val Boite > Cibiana di Cadore > Murales
Cibiana di Cadore, valle del Boite - Belluno Dolomiti

Cadore, valle del Boite, Dolomiti

Cibiana di CadoreCibiana, il paese che dipinge la sua storia


Murales a Cibiana di Cadore
Attualmente sono stati affrescati oltre 50 murales a partire dal 1980.
Sono preziose opere di artisti molto noti, inizialmente dell'area veneta, successivamente anche di pittori di fama mondiale.
Sono stati inseriti con cura nell'architettura rustica dell'antico paese e raccontano la storia delle case dove sono stati dipinti : la casa del fabbro, del casaro, del mugnaio, del carbonaio...
informazioni : Comitato Turistico Cibiana
www.cibianapaesedeimurales.it
Cibiana di Cadore : coord. N.46°23'30.0" E.12°17'26.9"
Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana Cibiana di Cadore, i murales di Cibiana
Meridiana nella piazza centrale la botega di Bruna Doria (1982) -
       In una economia montana improntata all'autosufficienza quasi completa,
       rappresenta il luogo d'incontro con prodotti acquistabili solo in caso di assoluta necessità.
       La bottega è pure luogo di incontro e socializzazione al mandolin de Lelo, Vico Calabrò (1980) -
       Raffaele, dopo le ore di lavoro, costruiva strumenti musicali per regalare un tocco di poesia
       e allietare le lunghe serate invernali o le feste Illusione ottica, un muro dipinto sul muro e rappresentazione dello spaccare la legna
       per la stufa, lavoro quotidiano in tutte le case al tornà de la fedes (al ritorno del gregge), Carmelo Zotti (1989) -
       Dopo la transumanza ed il lungo periodo trascorso in solitudine in alta montagna,
       il ritorno del pastore con il suo gregge è motivo di gioia per tutti,
       in particolare per la sposa che lo attende sull'uscio di casa la storia de la anguana, Geoffrey Humphries (1989) -
       Le anguane (dette anche lagnes o stries) sono esseri leggendari, sirene delle fonti e delle sorgenti d'acqua,
       che popolano tutte le leggende dei paesi alpini del triveneto al capeler, Cyr Frimout (1987) -
       Il cappellaio, attività importante in un paesetto di montagna, non solo soddisfare il tocco di eleganza femminile,
       ma soprattutto quale strumento di lavoro nelle brucianti estati estive sui campi la vissciada, Paolo Meneghesso (1985) -
       Pratica di caccia agli uccelli migratori con l'aiuto di richiami vivi e cattura con il vischio al guardiacaza, Giovanni Gromo (1986) - Il guardiacaccia, difensore degli animali e del bosco al stagnin, Laszlo Kova (1988) - Lo stagnino, artigiano delle riparazioni spiccie zucoi e zestoi, Adriano Piovan (1990) -
       Casa dell'artigiano che produceva oggetti in legno d'uso comune, gli zoccoli e le ceste Murales a Cibiana di Cadore Murales a Cibiana di Cadore Signore delle cime, Gleb Vjatkin (1990) - Si canta al funerale la cambera de Tita, Lorenzo Viola (1985) -
       Rappresentazione di una tipica camera da letto veneta La sega Mamma con bambino Murales a Cibiana di Cadore too ghen kio, Josuke Niwa (1988) -
       Rappresentazione augurale Giapponese. Nella casa per gli anziani. Utopia l'armonica de Pascal, Riccardo Schweizer (1983) -
       La fisarmonica, una pausa spensierata in una vita di duro lavoro Segare in grosso trave in legno la botega, di Bruna Doria (1982) -- al moliner, Luigi Rincicotti (1981) -
       Come il pane, il mugnaio era una delle figure più importanti nella vita di paese Corpus Domini, Roberto Joos (1984) - La processione più importante dell'anno l'Alviano, Walter Pregnolato (1982) -
       Fatto d'armi del 1508 quando Bartolomeo d'Alviano scacciò gli imperiali di Massimiliano d'Austria la vecia, Walter Pregnolato (1982) -
       Fatto d'armi del 1508 quando Bartolomeo d'Alviano scacciò gli imperiali di Massimiliano d'Austria Giochi di bimbi agli angoli di strada al squadrador, Aldo De Vidal (1980) - Lo squadratore di travi e assi di legno letra da lontan, Giuliano De Rocco (1980) - Arriva una lettera dai parenti emigrati lontano Fiore ed elementi augurali sulla porta i scarpete, Galeazzo Viganò (1983) -
       Realizzare pantofole, un lavoro tipicamente femminile molto diffuso nel Cadorino la pojata, Cesco Megnolato (1982) -
       Si prepara la catasta di legna di faggio per la produzione del carbonella Illusione sul muro al germal de medalana, Ottorino Stefani (1983) -
       Tessitura di tela in misto lana e canapa, mentre la mamma allatta il bimbo.
       Un quadro sul muro riproduce una scena della Cappella degli Scrovegni di Giotto la forgia, Sergio De Bon (1998) - L'arte del ferro battuto ritorno del varsuoi, Feliks Szisko (1995) - Con la neve si va in slitta