Agordino > Agordo
Agordino

Agordo, Taibon, La Valle, Rivamonte, Voltago, Gosaldo - Belluno Dolomiti

Parte del territorio del basso agordino è incluso nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.
Ai paesi della vallata è stato aggiunto il termine 'Agordino' nel 1964.
Area a minoranza linguistica Ladino-Veneta dell'Agordino riconosciuta dalla Legge 482/1999.

Agordo (Agort)


Agordo L'antica Agùnto o Augùrde o anche Agort è il capoluogo della parte centrale della vallata del torrente Cordevole, tributario di destra del fiume Piave.
Sulla conca fanno capolino alcune famose cime dolomitiche : l'Agner, le Pale di San Lucano, le torri meridionali della Civetta, il Framont, le Moiazze, il Moschesin, i Monti del Sole.
Il primo documento scritto in cui viene nominata Agordo è dell'imperatore Berengario nel 923. In epoca feudale è comune autonomo in contrapposizione a Belluno.

Il centro cittadino è vivace, luogo di transito verso le località di villeggiatura più in alto nelle Dolomiti, ma anche luogo di villeggiatura per la sue peculiarità climatiche.
Tra le caratteristiche viuzze del nucleo storico numerosi sono i negozietti, ma soprattutto le osterie, un tempo luogo di socializzazione per i montanari che calavano dalle più remote contrade della vallata.

A dominare Piazza della Libertà la chiesa arcidiaconale dedicata a Santa Maria Nascente, caratteristica per i due campanili, con all'interno custodite opere di Palma il Giovane, del Varotari e di altri artisti locali. Dirimpettaio il grande Broi, un lungo giardino tenuto a prato e circonadato da siepe, luogo di passeggio e spazio per manifestazioni. A fianco la grande Villa De'Manzoni.

Nelle immediate vicinanze di Agordo, notevole è il Centro Minerario della Valle Imperina (in comune di Rivamonte), cuore del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, parzialmente restaurato a museo e ostello e con la possibilità di visitare ambienti e luoghi minerari con interessanti passeggiate.
Presso la Luxottica si trova un interessante Museo degli Occhiali.

ad Agordo
- Agordo - coord. N.46°16'55.40"  E.12°02'06.00"
- Ufficio Turistico di Agordo - www.infodolomiti.it
- Comune di Agordo

Taibon Agordino

a Taibon
  • Museo Etnografico di Taibon

- Taibon Agordino - coord. N.46°17'59.9"  E.12°00'39.0"
- Comune di Taibon Agordino

La Valle Agordina (La Val)

a La Valle
  • Chiesa di San Michiel
  • Casal di Col Cugnago
  • Vila di Torsas
  • Vila di Fades
borgate e frazioni
  • Cancellade
  • Chiesa
  • Conaggia
  • Cugnago
  • Fades
  • Gaidon
  • La Muda
  • Lantrago
  • Le Campe
  • Matten
  • Noach
  • Ronche
  • Torsas

- Comune di La Valle Agordina

Rivamonte Agordino (Riva, già Rive di Agordo)


- Comune di Rivamonte Agordino
- Rivamonte Agordino (m.990) - coord. N.46°15'09.3"  E.12°01'27.8"
- museo Centro Minerario della Valle Imperina - coord. N.46°15.506' E.12°02.621'

Voltago Agordino (Oltach)

Voltago Agordino
- Comune di Voltago Agordino www.comune.voltagoagordino.bl.it
- Voltago Agordino - coord. N.46°16'17.6"  E.12°00'23.6"
- Frassenè Agordino - coord. N.46°15'12.7"  E.11°59'00.3"

Gosaldo (Gosalt)

Gosaldo

a Gosaldo
  • Chiesa della Vergine Addolorata
  • ex Chiesa di San Giacomo
  • Chiesa di San Bartolomeo Apostolo a Tiser
in comune di Gosaldo

- California, il sogno americano tra le lande bellunesi.
Per l'estrazione e la lavorazione del rame nei forni fusori di Valle Imperina (Rivamonte) era necessario il mercurio proveniente dalla miniera di Vallalta (nell'impervio fondovalle tra i torrenti Mis e Gosalda, poco a monte di California). Le miniere erano conosciute da tempi antichissimi, perfino dai romani, ma ebbero gloria sotto il dominio veneziano. E qualcuno parlò proprio di 'oro', forse richiamandosi a Forcella Aurine.
In località California, allo sbocco sulla conca di Gosaldo dell'austero Canale di Mis, esisteva una piccola osteria. Il nome è evocativo, l'apertura di una nuova miniera scatenò la 'corsa all'oro' verso la fine dell'ottocento.
L'apertura della strada carrozzabile (1938) della valle del Mis, con il servizio di linea di corriere da Belluno, permise un rapido sviluppo turistico di Gosaldo e a California la vecchia osteria dei minatori divenne un alberghetto, l'agglomerato di vecchie case assunse le sembianze di un piccolo paese con, perfino, la chiesa parrocchiale.
Tutto venne spazzato via dall'alluvione del 1966, i pochi abitanti rimasti vennero sistemati in altre frazioni del comune e California, quasi come in un film del lontano West, divenne un paese fantasma di pochi ruderi di case. vedi anche
- Comune di Gosaldo
- Don di Gosaldo - coord. N.46°13'16.0"  E.11°57'14.8"
- forcella Aurine - coord. N.46°14'11.9"  E.11°58'29.0"
- passo Cereda (Transacqua, Tn) - coord. N.46°11'34.4"  E.11°54'26.2"

NW per iniziare : alcune facili passeggiate nell'Agordino, adatte al nordic walking e jogging

meta/nome sentierodovequotadislkmoretipologianote percorso
rifugio Carestiatopasso Duran 1.6001.85035053:00ar/stradinastradina fino al Carestiato
vedi anche

ciaspe e ciaspolade nell'Agordino - itinerari segnalati e preparati

meta/sentierodovequotadislkmoretipologianote percorso
rifugio Carestiatopasso Duran 1.6001.85035053:00ar/stradinapercorso battuto fino al Carestiato
In inverno i rifugi interessati da piste battute per le ciaspe sono generalmente aperti nei fine settimana

avvenimenti e manifestazioni ricorrenti Agordo, agordino, Dolomiti Bellunesi

marzo/aprileTaibon Agordinosagra de Pasca (Pasqua)
giugnoRivamonte Agordinosagra di Sant'Antonio
luglioPaluch di Rivamonte Agordinofesta della chiesetta di Paluch
fine luglioParco delle Miniere della Valle Imperinafesta d'estate
agostoPian Lonc di Gosaldoraduno alpino
GosaldoAi pie dela Croda Granda, corsa podistica
agostoGosaldoParkRoad - gara podistica nazionale nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi
agostoZenich di Rivamonte Agordinofesta di Pagalosto
agostoAgordoPalio dei Cento
agostoLa Valle Agordinasagra della Madonna de la Neif
settembrePrompicai Toccol di Agordomercato contadino
settembreGosaldofiera d'autunno, sagra dell'Addolorata
ottobreBroi di Agordoantica Fiera del Bestiam
novembreCencenighe Agordinoantica Fiera di Sant'Andrea
vedi anche

bibliografia Agordo, agordino, Dolomiti Bellunesi

titoloautoreedizione
Civetta Moiazza - Sentieri Viaz Ferrate Vie NormaliP.Bonetti, P.Lazzarin2014 - Versante Sud
A tordio per boschi e crepe (In giro per boschi e montagne)Istituto Comprensivo di Cencenighe
Escursioni ad Agordo e nella conca agordinaG.Fontanive2009 - Cierre Edizioni
Dolomiti AgordineF.Donetto, G.Pizzolato2009 - Danilo Zanetti Editore
La conca agordina, cuore delle DolomitiG. Dal Mas2008 - Pro Loco Agordo
Leggende AgordineCircolo Culturale Agordino
Escursioni Alto AgordinoG.Fontanive2001 - Cierre Edizioni
Gruppo della CivettaL.Visentini, M.Crespan2000 - Athesia Bolzano
Civetta MoiazzaG.Fontanive1989 - Bolzano
Dolomiti dell'AgordinoC.Berti, G. Dal Mas1980 - Editrice Panorama Trento
Storia dell'AgordinoF.Tamis1979 - Nuovi Sentieri Edizioni, Belluno
vedi anche